Recensione: "Jumping Jude - Edizione italiana" (Serie Made Marian #3) di Lucy Lennox

Titolo: Jumping Jude - Edizione italiana
Titolo originale: Jumping Jude
Serie: Made Marian #3
Autrice: Lucy Lennox 
Trad.: Natascia Gandini
Editore: Triskell Edizioni 
Collana: Rainbow
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 285
Prezzo: € 4,99 
Data di uscita: 26 marzo 2020
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Jude: Raggiungere la vetta della classifica della musica country scatena la pazzia, e nessuno è più folle del mio ex. Purtroppo, le minacce di rivelare la mia omosessualità stanno aumentando. E qui entra in gioco la guardia del corpo dei miei sogni.

Probabilmente sarei infastidito da quella presenza costante, se la sua attenzione per il mio corpo non fosse così… ah… meticolosa. Adesso devo preoccuparmi di non rivelare la verità su di me davanti a milioni di fan se, in pubblico, non riuscissi a tenere le mani a posto.

Derek: Sono un ex-Marine trasformato in una specie di babysitter. Se sarò costretto a sentire Jude cantare un’altra volta la sua mega-hit Bluebell, potrei ucciderlo con le mie stesse mani, e dopo sei anni nelle Forze Speciali, so come utilizzare un’arma. Purtroppo, lo sa anche lui. Ma il suo arsenale include addominali scolpiti e corde vocali micidiali.

Ho affrontato pistole, coltelli, esplosivi, eppure è Jude Marian che potrebbe farmi finire in ginocchio. 

Recensione 
Con "Jumping Jude" di Lucy Lennox, edito da Triskell Edizioni e tradotto da Natascia Gandini, torniamo nella pazza famiglia Marian per scoprire, finalmente, la storia di Jude, famoso cantante country che abbiamo conosciuto nei precedenti volumi insieme a Derek Wolf, sua affascinante e silenziosa guardia del corpo

Jude ha sempre tenuto nascosto il suo orientamento sessuale dietro finte fidanzate per la paura di penalizzare la propria carriera musicale. Anche ora, all'apice del successo, non ritiene opportuno fare coming out; e preferisce vivere nella solitudine anziché dare il suo cuore a qualcuno per poi vederlo, come gli è già successo in passato, rifiutato e calpestato.
Anche Derek non ha mai rivelato di essere omosessuale, non solo perché un tempo ha fatto parte del Corpo dei Marines, ma soprattutto a causa della sua famiglia apertamente omofoba. Come Jude, quindi, non ha mai avuto una vera relazione, ma solo incontri occasionali di una notte. 
Appena i due uomini si incontrano l'attrazione è immediata; e siccome entrambi non vogliono rivelare al mondo il proprio segreto, sarà l'incontro fortuito con un ex fidanzato a farli uscire allo scoperto. 

Jude e Derek sono due uomini molto simili: hanno deciso di sacrificare la vita privata al fine di proteggere il loro lavoro; hanno scelto una vita di solitudine per seguire uno scopo diverso. Incontrandosi però le loro certezze si infrangono contro l'amore, un sentimento più forte della volontà. Ma se da una parte Jude sa di avere una famiglia che lo accetterebbe, per Derek uscire alla scoperto significherebbe non solo allontanarsi per sempre dai suoi cari, ma essere anche al centro dell'attenzione della stampa mondiale come compagno di una star internazionale. 
Lentamente però la loro relazione cresce, e non è più possibile considerarla soltanto del tempo trascorso insieme per fare del buon sesso. Diventando sempre più complici, passando intere giornate l'uno in compagnia dell'altro, come una coppia vera e propria, entrambi capiscono che ciò che li lega è l'amore. 

Ho adorato il primo volume di questa serie (qui) e adoro il modo in cui l'autrice ci sta facendo conoscere pian piano i membri della pazza famiglia Marian: tutti i fratelli sono molto legati e al di là della loro stravaganza sono sempre pronti ad aiutarsi l'un l'altro. 
A mio parere questa storia non ha quella freschezza e quell'ironia che sono presenti nel libro di Blue e Tristan, ed è soprattutto nei momenti in cui i Marian sono al completo che si ritrovano quei dialoghi frizzanti, tipici dei primi due libri (ne abbiamo parlato qui), che mi avevano fatto innamorare della serie. 
"Jumping Jude" è comunque un libro romantico e passionale con due protagonisti che si faranno amare e ci faranno sospirare fino al loro meritato lieto fine.

Posta un commento

0 Commenti