Let's talk about books

3/30/2020

Recensione: "Rebound" (Serie Hockey Arcobaleno #1) di L.A. Witt

by , in
Titolo: Rebound
Titolo originale: Rebound 
Serie: Hockey Arcobaleno #1 
Autrice: L. A. Witt 
Trad.: Cornelia Grey 
Editore: Self-published 
Genere: Contemporaneo/Sportivo 
Pagg.: 326  
Data di uscita: 17 marzo 2020  
Link per l'acquistoAmazon - Disponibile in KU 

Sinossi 
Un padre single quarantenne, una star dell’hockey di poco più di vent’anni, e un sacco di casini. Cosa potrebbe andare storto? 

L’agente Geoff Logan ha già abbastanza problemi. Il suo stipendio da poliziotto e la pensione da Marines non sono sufficienti per sbarcare il lunario. Ha ferite di guerra e demoni che non hanno intenzione di andarsene. I suoi figli adolescenti sono, beh, degli adolescenti, e sono furiosi perché ha lasciato il fidanzato che adoravano. Non gliene va bene una. 

L’attaccante dei Seattle Snowhawks, Asher Crowe, ha tutto. Una paga a sei zeri. Una villa vicino al lago. Una relazione stabile e amorevole con un ragazzo stupendo. Almeno, è quello che il mondo crede. Fra le mura di casa, sta vivendo l'inferno e, quando finalmente trova il coraggio di lasciarlo, il suo ragazzo rifiuta di accettare la fine della loro relazione. 

Una chiamata alla polizia, e le strade di Geoff e Asher si incrociano. Ma la scintilla che scocca fra loro è una semplice questione di attrazione? Spiriti affini? O solo una coppia di cuori solitari alla ricerca di una distrazione eccitante? 

E, anche se non fosse solo attrazione fisica, esiste davvero un futuro per due uomini che appartengono a mondi tanto diversi, soprattutto quando il passato torna a bussare alla porta? 

Avvertenze: violenza domestica, stress post-traumatico. 

Recensione 
Quando sentiamo parlare di un prestante giocatore di hockey — e non di un giocatore qualunque, ma di una stella nascente che tutti dicono essere destinato a diventare il prossimo Crosby o Gretzky —, un giovane ventenne che non ha alcuna paura a farsi sotto con gli avversari e non disdegna le risse in campo, non prendiamo nemmeno in considerazione l'idea che possa essere vittima di violenza domestica, eppure...
Quando sentiamo parlare di un aitante poliziotto quarantenne, ex Marine, abituato ad agire con determinazione e a scegliere missioni che lo vogliono sempre in prima linea, non prendiamo nemmeno in considerazione l'idea che possa essere vittima di violenza domestica, eppure... 

L.A. Witt, come in molti suoi altri lavori, ci invita ad aprire gli occhi sugli stereotipi e sui pregiudizi con cui entriamo in contatto solitamente. In "Rebound" affronta il tema degli abusi domestici, ricordandoci che chiunque potrebbe essere una vittima, anche la meno probabile per il nostro immaginario. Ci rendiamo conto che la violenza non si riduce esclusivamente a un atto fisico; in alcuni casi è soprattutto di tipo psicologico, ma non per questo è meno devastante. Crea una ferita nell’animo di chi subisce l’abuso che difficilmente riuscirà a rimarginarsi, anche a distanza di tempo. Un percorso oltremodo difficile e costellato di dubbi e timori. 

Asher e Geoff affrontano, pian piano e appoggiandosi l’uno all’altro, la nuova quotidianità che stanno faticosamente cercando di riprendere, allontanandosi per poi ritornare con coraggio sui propri passi perché la paura in cui vivono non può determinare il loro futuro.
La scelta stilistica — che amiamo particolarmente — di alternare i due punti di vista ci dà l’opportunità di conoscere nel profondo questi due uomini, segnati da persone le quali hanno considerato la loro bontà d’animo come una debolezza da sfruttare per lasciar emergere il proprio ego: attraverso l'assoggettamento fisico, emotivo, psicologico ed economico, hanno creato un rapporto (se tale si può considerare) in cui la vittima teme, e crede, di non essere mai all’altezza dell’altro.
La violenza domestica è un argomento che ci sta particolarmente a cuore. La casa, la famiglia, dovrebbe essere un porto sicuro al quale ritornare, non una prigione di terrore! Ognuno ha il diritto di esprimersi, di essere considerato unico e speciale e di sentirsi accettato. 

Geoff e Asher scopriranno che anche per loro sentirsi amati, accettati e al sicuro non è una mera un’utopia. Solo aprendo il proprio cuore e mettendo sul piatto tutte le loro debolezze, capiranno che l’amore incondizionato e senza recriminazioni esiste davvero. 
Nonostante provengano da mondi diversi, nonostante la differenza di età, nonostante il loro passato e le loro ferite, stare insieme non è solo possibile... è giusto.
 
Mi trovai stretto nell’abbraccio più confortante che avessi mai ricevuto. Non mi sentivo soffocato, in trappola o giudicato... appoggiarmi a lui e lasciarmi andare fu un tale enorme sollievo che fui sorpreso che non mi cedessero le ginocchia. E al tempo stesso sapevo, sapevo che se fosse successo lui non mi avrebbe lasciato cadere.

Abbiamo apprezzato il fatto che la narrazione non sia particolarmente angst — L.A. Witt ha scelto di alternare il tema della violenza con scene di estrema dolcezza, forte passione e momenti divertenti. A tal proposito, le due co-protagoniste femminili, la partner di Geoff e la sua ex-moglie, sono semplicemente fantastiche! 

Tranquilliziamo coloro che non sono fanatici dei libri sportivi perché l’hockey fa solamente da sfondo a questa dolcissima storia d’amore, anche se — va detto — chiunque di noi vorrebbe avere al proprio fianco dei compagni di squadra così protettivi come lo sono quelli di Asher Crowe.
Asher e Geoff, d'altro canto, ci hanno regalato la loro umana fragilità, condividendo con noi la loro vita. A noi lettori non resta che accoglierli e ascoltare cosa hanno da dirci.
3/27/2020

Recensione: "Ritorno a casa" (Serie Home #1) di Cardeno C.

by , in
Titolo: Ritorno a casa
Titolo originale: Home again
Serie: Home #1
Autore: Cardeno C. 
Traduzione: Barbara Cinelli
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 200
Data di uscita: 28 marzo 2020
Prezzo: € 3,99 
Link per l'acquisto: Amazon

Sinossi 
Noah Forman si sveglia in un ospedale senza ricordare come ci è arrivato.

L’unico pensiero che lo conforta è l’arrivo imminente di Clark Lehman, l’uomo che ama da sempre.
Ma quando Clark si presenta, Noah scopre di non ricordare nulla nemmeno degli ultimi tre anni, e non ne capisce il motivo.
Pian piano i ricordi del suo passato recente torneranno a galla e i due avranno modo di confrontarsi su ciò che è realmente accaduto un giorno di tre anni prima... 

Seconda edizione con un capitolo inedito e traduzione rivista e corretta. 

Recensione 
Vi è mai capitato di ritrovarvi improvvisamente di fronte una persona mai vista prima e di avere la sensazione che il tempo si sia fermato, cristallizzandosi nello sguardo che tiene incatenati i vostri occhi? E, mentre avvertite sino in fondo alla pancia un legame che non potreste spiegare a parole in alcun modo, di immaginare il vostro futuro indissolubilmente legato a quella persona? Si può avere un colpo di fulmine letterario? Ebbene, è quello che è capitato a noi quando, nel lontano 2014, abbiamo letto per la prima volta "Ritorno a Casa", di Cardeno C., primo volume della serie Home, dove ogni libro è una storia a sé ma con un punto in comune tra tutti: la città di Emile City che, con le sue case, i suoi negozi e i suoi abitanti, dà vita a una serie bellissima e imperdibile. Ogni volume, infatti, pur essendo unico per i suoi protagonisti via via sempre diversi, ci permette di entrare nelle vite dei vari personaggi che incontreremo lungo un percorso emozionante. 

Fin dalle prime pagine di "Ritorno a casa", abbiamo capito di trovarci di fronte a una storia d’amore in cui il destino è il protagonista assoluto. 

Lo guardai in faccia e i suoi bellissimi occhi nocciola incontrarono i miei. Il respiro mi sfuggì in un fruscio improvviso quando mi resi conto che stavo guardando il mio futuro. Non ero in grado di capire appieno i sentimenti che provavo in quel momento per lui, e ci sarebbero voluti anni prima che riuscissi a farlo, ma anche in quel primo istante seppi che lui era una mia responsabilità, che avrei dovuto prendermene cura, anche se non conoscevo il suo nome.

In un'alternanza di passato e presente — in cui Noah è la voce narrante dei giorni attuali, quando i due ragazzi hanno ormai quasi trent'anni, e Clark è la voce del passato — percepiamo le emozioni e leggiamo i pensieri di entrambi i personaggi. Un aspetto narrativo che noi adoriamo! 
Siamo insieme a loro durante quel primo, determinante incontro; avvertiamo tutta l’angoscia di un ragazzo a malapena adolescente che vorrebbe gridare a pieni polmoni il turbamento che lo divora dall’interno. Certo che la sua vera natura, la consapevolezza di essere un ragazzo gay, non verrà mai accettata dai genitori, diventa un giovane ribelle e problematico, lanciato a tutta velocità sulla strada dell’autodistruzione, finché... come evocato da un sogno, ecco apparirgli di fronte un ragazzo con gli occhi più azzurri che abbia mai visto e un sorriso in grado di torcere il suo cuore. 
Da quel momento in avanti il sentimento che lega i due giovanissimi protagonisti — tredici anni Noah e diciassette Clark — è destinato a fiorire, a espandersi, trasformandosi negli anni in una relazione amorosa unica e totalizzante. 
Noah è un uomo estremamente possessivo nei confronti di Clark, ma al ragazzo non dà in alcun modo fastidio il suo atteggiamento; al contrario è felice delle attenzioni che Noah mostra costantemente nei suoi confronti. Lui, d’altra parte, adora prendersi cura del proprio uomo, sotto ogni aspetto, ed è per questo motivo che quando si abbatterà su di loro l’inimmaginabile, avrà le devastanti conseguenze di uno tzunami. 
In un crescendo di emozioni, di un eros passionale e conturbante, di sensi di colpa, lacrime e sorrisi, Cardeno C. ci conduce in una vicenda per la quale alla voce Romantico, nel vocabolario, troviamo scritto "Ritorno a casa". 

Siamo oltremodo felici che questo libro sia giunto alla seconda pubblicazione, grazie alla casa editrice Triskell Edizioni, perché, per noi, tutte le persone che credono nell’amore, tutte le persone romantiche, dovrebbero avere la possibilità di leggere questa storia che, sì, vi farà arrabbiare – inutile far finta di nulla — ma che vi farà anche innamorare profondamente di Noah e Clark.
Non abbiamo alcuna remora nell’affermare che questo romanzo rappresenta per noi una coperta di Linus. Negli anni lo abbiamo letto più e più volte e l'aggiunta del capitolo bonus in questa seconda edizione lo rende ancora più completo perché, se non l’avete letta in passato, vi verrà forte il desiderio di scoprire la storia di Ben, il fratello maggiore di Noah. Sì, proprio quel fratello, ex migliore amico di Clark, che Fede avrebbe preso volentieri a cazzotti e che ha impiegato circa tre riletture del libro a lui dedicato, "Cos’è la verità", prima di assolverlo completamente… 
Manu non ha mai compreso il feroce accanimento di Fede nei confronti di Ben. Certo, non si è comportato al meglio – diciamo che è stato proprio uno stronzo — ma non si possono addossare unicamente a lui tutte le colpe di quel che è successo tra Noah e Clark! 
Ora, se un poco vi abbiamo incuriosito, non vi resta che entrare nella serie Home e permettere al vostro cuore di rigenerarsi con storie d’amore una più romantica e passionale dell’altra. 
3/27/2020

Recensione: "Jumping Jude - Edizione italiana" (Serie Made Marian #3) di Lucy Lennox

by , in
Titolo: Jumping Jude - Edizione italiana
Titolo originale: Jumping Jude
Serie: Made Marian #3
Autrice: Lucy Lennox 
Trad.: Natascia Gandini
Editore: Triskell Edizioni 
Collana: Rainbow
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 285
Prezzo: € 4,99 
Data di uscita: 26 marzo 2020
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Jude: Raggiungere la vetta della classifica della musica country scatena la pazzia, e nessuno è più folle del mio ex. Purtroppo, le minacce di rivelare la mia omosessualità stanno aumentando. E qui entra in gioco la guardia del corpo dei miei sogni.

Probabilmente sarei infastidito da quella presenza costante, se la sua attenzione per il mio corpo non fosse così… ah… meticolosa. Adesso devo preoccuparmi di non rivelare la verità su di me davanti a milioni di fan se, in pubblico, non riuscissi a tenere le mani a posto.

Derek: Sono un ex-Marine trasformato in una specie di babysitter. Se sarò costretto a sentire Jude cantare un’altra volta la sua mega-hit Bluebell, potrei ucciderlo con le mie stesse mani, e dopo sei anni nelle Forze Speciali, so come utilizzare un’arma. Purtroppo, lo sa anche lui. Ma il suo arsenale include addominali scolpiti e corde vocali micidiali.

Ho affrontato pistole, coltelli, esplosivi, eppure è Jude Marian che potrebbe farmi finire in ginocchio. 

Recensione 
Con "Jumping Jude" di Lucy Lennox, edito da Triskell Edizioni e tradotto da Natascia Gandini, torniamo nella pazza famiglia Marian per scoprire, finalmente, la storia di Jude, famoso cantante country che abbiamo conosciuto nei precedenti volumi insieme a Derek Wolf, sua affascinante e silenziosa guardia del corpo

Jude ha sempre tenuto nascosto il suo orientamento sessuale dietro finte fidanzate per la paura di penalizzare la propria carriera musicale. Anche ora, all'apice del successo, non ritiene opportuno fare coming out; e preferisce vivere nella solitudine anziché dare il suo cuore a qualcuno per poi vederlo, come gli è già successo in passato, rifiutato e calpestato.
Anche Derek non ha mai rivelato di essere omosessuale, non solo perché un tempo ha fatto parte del Corpo dei Marines, ma soprattutto a causa della sua famiglia apertamente omofoba. Come Jude, quindi, non ha mai avuto una vera relazione, ma solo incontri occasionali di una notte. 
Appena i due uomini si incontrano l'attrazione è immediata; e siccome entrambi non vogliono rivelare al mondo il proprio segreto, sarà l'incontro fortuito con un ex fidanzato a farli uscire allo scoperto. 

Jude e Derek sono due uomini molto simili: hanno deciso di sacrificare la vita privata al fine di proteggere il loro lavoro; hanno scelto una vita di solitudine per seguire uno scopo diverso. Incontrandosi però le loro certezze si infrangono contro l'amore, un sentimento più forte della volontà. Ma se da una parte Jude sa di avere una famiglia che lo accetterebbe, per Derek uscire alla scoperto significherebbe non solo allontanarsi per sempre dai suoi cari, ma essere anche al centro dell'attenzione della stampa mondiale come compagno di una star internazionale. 
Lentamente però la loro relazione cresce, e non è più possibile considerarla soltanto del tempo trascorso insieme per fare del buon sesso. Diventando sempre più complici, passando intere giornate l'uno in compagnia dell'altro, come una coppia vera e propria, entrambi capiscono che ciò che li lega è l'amore. 

Ho adorato il primo volume di questa serie (qui) e adoro il modo in cui l'autrice ci sta facendo conoscere pian piano i membri della pazza famiglia Marian: tutti i fratelli sono molto legati e al di là della loro stravaganza sono sempre pronti ad aiutarsi l'un l'altro. 
A mio parere questa storia non ha quella freschezza e quell'ironia che sono presenti nel libro di Blue e Tristan, ed è soprattutto nei momenti in cui i Marian sono al completo che si ritrovano quei dialoghi frizzanti, tipici dei primi due libri (ne abbiamo parlato qui), che mi avevano fatto innamorare della serie. 
"Jumping Jude" è comunque un libro romantico e passionale con due protagonisti che si faranno amare e ci faranno sospirare fino al loro meritato lieto fine.
3/26/2020

Libri in uscita: "Vite in bilico" (Serie THIRDS Universe #1) di Charlie Cochet

by , in
Titolo: Vite in bilico
Titolo originale: Love and Payne
Serie: THIRDS Universe #1
Autrice: Charlie Cochet 
Trad.: Emanuela Graziani 
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Paranormal
Pagg.: 224
Prezzo: € 4,99 
Data di uscita: 4 aprile 2020
Link per l'acquistoTriskell - Amazon 

Sinossi 
Austen Payne, agente specialista di squadra (SSA) nei THIRDS per la Destructive Delta e operativo del TIN, ha visto il peggio di ciò che il mondo ha da offrire, fronteggiato killer letali e contribuito a rovesciare delle pericolose organizzazioni. Ma nulla lo terrorizza di più che innamorarsi. Dopo anni di lavoro sotto copertura, Austen è un maestro nel difendere se stesso e proteggere il proprio cuore, finché non conosce Osmond Zachary.
L’agente della Difesa dei THIRDS Osmond Zachary ha una famiglia numerosa che lo riempie di fin troppo affetto, eppure a volte c’è qualcosa che manca nella sua vita. Dopo aver conosciuto lo scontroso, sboccato e nervoso ghepardo teriano Austen Payne, Zach capisce esattamente cosa – o chi – sia. Purtroppo Austen sembra determinato a evitarlo a tutti i costi.
Quando Zach sventa un tentativo di omicidio, però, finisce nel mirino del killer e Austen diventa la persona più qualificata per tenerlo in vita. Zach spera che la crisi li farà avvicinare, ma Austen ha tutte le intenzioni di andarsene non appena sarà cessato il pericolo.
Il “vissero felici e contenti” non è fatto per uomini come Austen, ma Zach è determinato a dimostrargli il contrario… 

Charlie Cochet biografia
Charlie Cochet è un’autrice di giorno e un’artista di notte. Sempre pronta a piegarsi ai voleri della sua musa capricciosa, niente le risulta impossibile quando si tratta di seguire la sua passione. Dal genere storico al fantasy, dal contemporaneo alla fantascienza, i suoi protagonisti avranno molte occasioni di lottare contro il male, ma anche di intraprendere romantiche storie d’amore!
Charlie vive nella Florida centrale ed è a completa disposizione di un Doxiepoo desideroso di conquistare il mondo. Quando non scrive, di solito potete trovarla immersa nella lettura, nel disegno o in un buon film. Vive di caffè, si nutre di musica e ama avere notizie dei suoi lettori. 

Charlie Cochet contatti
Sito web clicca qui
Blog clicca qui
E-mail charlie@charliecochet.com
Facebook clicca qui
Twitter @charliecochet
Tumblr clicca qui
Pinterest clicca qui
Goodreads clicca qui
THIRDS HQ clicca qui 

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI 
Twitter CLICCA QUI 
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
3/24/2020

Libri in uscita: "Profondo come un respiro" di Autumn Saper

by , in
Titolo: Profondo come un respiro
Autrice: Autumn Saper
EditoreTriskell Edizioni
Genere: Contemporaneo
Pagg.: 126 
Data di uscita: 31 marzo 2020 
Prezzo ebook: € 3,99 
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Abraham McGregor e Quinton Daniels si conoscono sin dall’infanzia.

Si sono amati e poi perduti a causa di una decisione di Bram che li ha portati ad allontanarsi e a percorrere strade differenti.

Dopo quindici anni, parte dei quali passati in missione in Medio Oriente, Bram torna nella sua città natale per cercare di guarire dagli orrori e dalle cicatrici che la guerra ha lasciato nel suo animo, sentendosi soffocare nella sua stessa pelle.

Il ritorno a Syracuse fa ritrovare i due vecchi amanti, perché Quinn non se n’è mai andato e adesso gestisce la locanda di famiglia insieme a sua zia.

Riusciranno i due uomini a superare il dolore che si portano dietro e a tornare a respirare? 

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
3/21/2020

Copia omaggio "Single" (Serie Papà Single #1) di RJ Scott

by , in
Grazie alla generosità di RJ Scott dal 20 al 23 marzo è possibile scaricare gratuitamente "Single", primo volume della serie Papà Single, trad. di Claudia Milani.

Per richiedere la tua copia omaggio CLICCA QUI

Sinossi
Ancora abbattuto per l’abbandono da parte dell’uomo che credeva di amare, cosa farà Ash quando si trova da solo con la figlioletta appena nata? 

Determinato a costruirsi una famiglia e a concludere il percorso di gravidanza surrogata che aveva cominciato insieme al suo ex, quando Ash porta a casa la neonata Mia si ripromette di diventare il miglior papà del mondo. Niente può distoglierlo dal suo dovere autoimposto, nemmeno l’improvviso e vivo interesse che sembra nutrire verso il nuovo vicino. Tra la sfida di resistere all’attrazione sempre più forte che lo trascina verso Sean e vecchie e dolorose dispute familiari, Ash dovrà imparare che l’amore è l’unica cosa che davvero conta. 

Quando il medico del pronto soccorso Sean si trasferisce insieme ai suoi amici nella villetta accanto a quella di Ash, giovane padre single e molto sexy, l’amore lo investe con una forza tale da lasciarlo senza fiato. Insieme i due uomini trascorrono momenti impregnati di sensualità, ma Ash è chiaro fin dall’inizio: nel suo cuore non c’è spazio per nessuno tranne la figlia. Allora perché Sean sembra essere l’unico che riesce a vedere quanto in realtà l’uomo sia spaventato, e come farà a dimostrargli che il suo unico desiderio è che loro tre diventino una famiglia? 

Volumi della serie Papà Single
Single (Papà Single #1): clicca qui
Today (Papà Single #2): clicca qui 

Grazie di cuore a RJ Scott e buona lettura a tutti! 
3/19/2020

Recensione: "La storia di Yanni" (Serie Spencer Cohen #4) di N.R. Walker

by , in
Titolo: La storia di Yanni
Titolo originale: Yanni's Story 
Serie: Spencer Cohen #4 
Autrice: N.R. Walker 
Trad.: Maria Pisano 
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 421 
Data di uscita: 19 marzo 2020 
Link per l'acquistoTriskell - Amazon 

Sinossi 
Quando Yanni Tomaras viene sbattuto fuori di casa, le ultime parole dei suoi genitori sono insulti religiosi e l’ordine di non tornare mai più. Disperato e senza un tetto sopra la testa, viene adescato da Lance – un uomo all’apparenza perfetto, ma con un predatore perverso celato nell’animo – che abusa di lui fino a quando Yanni non trova il coraggio di andarsene.
Yanni dovrebbe sentirsi libero. Ma quando Spencer Cohen lo trova, si rassegna all’idea di essere riportato da Lance e vivere ancora una volta nella paura.
Iniziare il college e un lavoro part-time permette a Yanni di tornare a vivere. Ma è la passione per i film muti a condurlo a Peter Hannikov, una persona dall’animo gentile ma con il doppio dei suoi anni. Un’improbabile amicizia tra i due sboccia in qualcosa di più grande. Nemmeno l’uomo sa cosa vuole, all’inizio. Capirà in seguito che ciò di cui ha bisogno è proprio la storia di Yanni.

“Per anni ho vissuto come un uccellino in trappola con le ali tarpate, torturato e picchiato.
Credevo di essere fuggito, una volta lasciato il mio aguzzino, ma con il senno di poi ho capito di essere ancora prigioniero, stavolta, però, della paura e dell’insicurezza.
Spencer e Andrew, insieme ai suoi genitori, hanno spalancato la porta della gabbia in cui ero rinchiuso.
Ma è stato Peter a insegnarmi a volare.”

Avvertenze: Questo romanzo contiene scene di violenza, suicidio e abusi sessuali. Consigliato a un pubblico consapevole. 

Recensione 
Mentre leggevo questa storia, una frase continuava a presentarsi alla mia mente, una frase sentita tanti anni prima e mai dimenticata: "Questo rapporto è l'unione di due solitudini". Quando questa frase venne pronunciata, l'intento era di sottolinearne l'aspetto negativo: non c’era alcun senso suggestivo in quelle parole, fu solo una  fredda e tagliente riflessione da parte del mio interlocutore. Io però non ho mai visto le cose in quel modo. Forse perché il cinismo è lontano anni luce dalla mia persona — forse perché sono un'anima profondamente romantica — sta di fatto che mi sono sempre detta: "Sì, è vero. Quindi? Quando due persone si incontrano e decidono di stare insieme non è, in ogni caso, l'unione di due solitudini? Non si tratta sempre e solo di due anime che si trovano e si uniscono per formare un intero?" Forse è per questo motivo che la storia di Yanni mi ha toccato nel profondo e mi ha spinto a fare questa breve introduzione, anche se le emozioni e i sentimenti espressi non appartengono soltanto a una di noi due, ma sempre a Manu & Fede. 

Yanni è un ragazzo che nei suoi ventuno anni di età ne ha già passate tante: cacciato di casa dopo aver fatto coming out da coloro che più al mondo avrebbero dovuto amarlo e proteggerlo, è finito dritto tra le fauci di un mostro. Di un uomo cioè che, pur rappresentando per lui quel senso di sicurezza ormai perduto, non ha esitato a calpestarlo, letteralmente e metaforicamente. 
A differenza di tante vittime, però, Yanni ha avuto il coraggio di tirarsi fuori, di scappare, seppur continuando a vivere in una estenuante spirale di terrore. Ed è proprio questo il momento in cui facciamo la sua conoscenza nel secondo volume della serie Spencer Cohen (ne abbiamo parlato qui). Il libro su Yanni, narrato dal suo punto di vista, riprende da dove lo abbiamo incontrato la prima volta. Adesso scopriamo la sua profonda paura, l'incertezza che non lo abbandona mai, il senso di impotenza che lo accompagna ogni giorno. Ma avvertiamo anche, in maniera viscerale, quella scintilla di speranza che lo sorregge e che lo spinge ad affrontare la vita un passo dopo l'altro. 
L'incontro con Peter — un uomo tanto più grande di lui non solo fisicamente ma anche anagraficamente — sarà per il giovane un balsamo su ferite profonde e slabbrate. 
Nessun colpo di fulmine a fare da sfondo a questa commovente e sofferta storia d'amore, ma un sentimento che germoglia piano piano, curato e innaffiato dalla pazienza inesauribile di Peter, dalla forza interiore di quest’uomo — così padrone della propria vita e sicuro di sé — che per Yanni arriverà a rappresentare un'oasi di sicurezza, calore... amore. 

Anche Peter non ha avuto una vita semplice. Cresciuto cercando di difendere la madre e se stesso da un uomo ubriacone e violento, ha sviluppato un senso di protezione fortissimo verso gli altri, verso la sua adorata madre e, ora, verso il ragazzo spezzato che desidera, con ogni fibra del suo cuore, avere al proprio fianco. 
Dall'alto dei suoi quarantatré anni, Peter non nasconde di avere un debole per i ragazzi molto più giovani e dall'aspetto fanciullesco — i cosiddetti twink. Il suo desiderio più grande è quello di instaurare una relazione stabile e sincera con un giovane che possa soddisfare il suo bisogno di accudire e proteggere. E Peter d'altro canto è un sogno per molti twink: è un perfetto Sugar Daddy. 
La sintonia che si crea tra Peter e Yanni è istantanea, ma sarà grazie al tempo e alla dedizione, alle cure e al sostegno di Peter — e anche delle persone che sono entrate a far parte della vita di Yanni: i genitori di Andrew, i coinquilini della casa speciale per ragazzi che hanno subito violenze o sono stati abbandonati — che i due uomini riusciranno a capire cosa possono offrire l'uno all'altro e quanto questo sia perfetto per entrambi. Yanni desidera avere accanto una persona più matura, sulla quale fare affidamento e che lo tenga al sicuro "come farebbe un bravo papà". Peter desidera essere quella figura paterna e rassicurante per il giovane, in un rapporto daddy/twink che entrambi vedono come il completamento di una relazione ideale. 

Ammettiamo che questo aspetto del loro rapporto è lontano anni luce dal nostro modo di intendere un legame sentimentale, ma chi siamo noi per poter esprimere un parere su un argomento che conosciamo solo in maniera superficiale? Ciò che è giusto per qualcuno può non andar bene per qualcun altro e viceversa. E N.R. Walker è stata bravissima a delineare le peculiarità e le caratteristiche dei protagonisti. 
Nonostante il tema disturbante dell'abuso, poi, durante la lettura non si avverte quella pesantezza che stringe il cuore in una morsa, perché la vicenda è incentrata soprattutto sulla rinascita e sul coraggio: di chiedere aiuto, di rialzarsi e camminare... di amare. 
Impariamo che non c’è un solo tipo di amore, una sola forma; ciò che davvero conta è l’espressione di tale sentimento e il modo in cui ci fa sentire. 
Insieme, Peter e Yanni forgeranno un legame inscindibile e intriso di passione in una storia sofferta, sì, ma piena di speranza, dove l’amore, ancora una volta, si mostra la cura più efficace per guarire anche le ferite più profonde e per tornare a sorridere. Amato.
3/16/2020

Libri in uscita: "Jumping Jude - Edizione italiana" (Serie Made Marian #3) di Lucy Lennox

by , in
Titolo: Jumping Jude - Edizione italiana
Titolo originale: Jumping Jude
Serie: Made Marian #3
Autrice: Lucy Lennox 
Trad.: Natascia Gandini
Editore: Triskell Edizioni 
Collana: Rainbow
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 285
Prezzo: € 4,99 
Data di uscita: 26 marzo 2020
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Jude: Raggiungere la vetta della classifica della musica country scatena la pazzia, e nessuno è più folle del mio ex. Purtroppo, le minacce di rivelare la mia omosessualità stanno aumentando. E qui entra in gioco la guardia del corpo dei miei sogni.

Probabilmente sarei infastidito da quella presenza costante, se la sua attenzione per il mio corpo non fosse così… ah… meticolosa. Adesso devo preoccuparmi di non rivelare la verità su di me davanti a milioni di fan se, in pubblico, non riuscissi a tenere le mani a posto.

Derek: Sono un ex-Marine trasformato in una specie di babysitter. Se sarò costretto a sentire Jude cantare un’altra volta la sua mega-hit Bluebell, potrei ucciderlo con le mie stesse mani, e dopo sei anni nelle Forze Speciali, so come utilizzare un’arma. Purtroppo, lo sa anche lui. Ma il suo arsenale include addominali scolpiti e corde vocali micidiali.

Ho affrontato pistole, coltelli, esplosivi, eppure è Jude Marian che potrebbe farmi finire in ginocchio. 

Serie Made Marian 
Borrowing Blue (Made Marian #1): clicca qui
Taming Teddy (Made Marian #2): clicca qui

Lucy Lennox biografia 
Lucy Lennox è madre di tre bambini molto sarcastici. Nata e cresciuta nel Sud Est degli Stati Uniti, ora risiede fuori Atlanta e finalmente mette a frutto la sua laurea in letteratura inglese.
Lucy ama i sonnellini, la pizza e procrastinare. È sposata con qualcuno che è più portato per la matematica che per l’amore ma la fa ridere ogni singolo giorno ed è il miglior ballerino della storia.
Resta sveglia fino a tardi a leggere romanzi M/M perché è roba eccitante. 

Lucy Lennox contatti
Per riceve la newsletter di Lucy, visita il sito clicca qui
Per unirti al suo fan club, Lucy’s Lair, su Facebook, vai su clicca qui
Sito web clicca qui
mail lucy@lucylennox.com 

Triskell Edizioni contatti
Facebook clicca qui
Twitter clicca qui
Instagram clicca qui
Sito clicca qui