Recensione: "Anima e corpo" (Serie Twist of Fate #3) di Lucy Lennox & Sloane Kennedy



Titolo: Anima e corpo
Titolo originale: Body and Soul
Serie: Twist of Fate #3
Autrici: Lucy Lennox & Sloane Kennedy
Trad.: Andrea Dioguardi
Editore: Triskell Edizioni 
Collana: Rainbow
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 300 
Prezzo: € 5,99 
Data di uscita: 4 gennaio 2020
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Oz: Scappare dal mondo della moda per disegnare la mia collezione di vestiti è il primo passo sia per liberarmi dalla fama di super modello dalla testa vuota, sia per dimostrare al mondo che ho più di un bel faccino da offrire. Ma mi basta dover accettare a malincuore l’aiuto del mio vicino sexy per farmi sentire sciocco proprio come tutti pensano. A peggiorare le cose, a lui di me non importa un bel niente.
Pur facendo del mio meglio per ignorare il misterioso dottore, è inevitabile che mi senta attratto da lui. Ma più tempo passo in sua compagnia, più mi rendo conto che nasconde ben altro che qualche dettaglio sul suo conto. Ha già un piede fuori dalla porta.
Appena mi sembra che tutto stia andando per il verso giusto, scopro che l’uomo di cui mi sto innamorando non è chi credevo.

Jake: Sono tre anni che scappo per essere stato nel posto sbagliato al momento sbagliato, ma ho trovato finalmente un posto sicuro a Haven, in Colorado. Con degli amici, un lavoro e uno chalet nel bosco, non mi serve nient’altro per condurre una vita tranquilla, senza dare nell’occhio. Va tutto bene. Anzi, benissimo.
Perlomeno finché non incontro il mio nuovo vicino. Un uomo bellissimo, tutt'altro che discreto, che ridà colore alla mia vita. Non mi ero reso conto di quanto fosse diventata sbiadita. Ho imparato anni fa, però, che innamorarsi di qualcuno non è più un’opzione, ora che basta farsi vedere con me per cacciarsi nei guai. Devo scappare di nuovo, ma chissà, forse vale la pena trattenersi un po’ e vedere com’è…
Appena comincio a capire che Oz è quello che mi serve per riprendere in mano la mia vita dopo anni in fuga, il passato torna a bussare alla mia porta, mettendo in pericolo tutti i miei cari. So che dovrei scappare, ma se stavolta mi fermassi a combattere e mettessi fine a questa storia una volta per tutte?

Prezzo: € 5,99 – in promozione lancio per due settimane: € 4,99 

Recensione 
Chi, come me, ha letto i primi due volumi della serie Twist of Fate di Lucy Lennox e Sloane Kennedy, edita da Triskell Edizioni, sarà sicuramente rimasto incuriosito dalla figura di Jake Prescott — amico di Xander — pronto ad aiutare in caso di necessità e tuttavia molto geloso della propria vita solitaria sulle montagne del Colorado. In questo terzo volume, "Anima e corpo", scopriamo finalmente quale mistero avvolge la sua sfuggente figura. 

Ozias Lemuel Ballard è quanto di più diverso potrebbe esistere da Jake e anche dalle montagne del Colorado. Perfetto cittadino di New York, modello di fama internazionale in crisi dopo aver litigato con uno stilista, che ha rubato i suoi modelli, e abituato grazie al proprio lavoro a condurre una vita agiata, fin dal suo arrivo e dal primo incontro con Jake rende chiaro a tutti che la loro vicinanza — non soltanto quelle delle abitazioni — sarà costellata di difficoltà comunicative e di parecchie risate. 
Oz e Jake sono come il giorno e la notte, comfort e sopravvivenza, colore e monocromia; eppure entrambi sono alla ricerca di qualcuno che possa vedere oltre alle apparenze — anche se, nel caso di Jake, questo vorrebbe dire spingersi su un terreno molto pericoloso per se stesso e per chi gli è accanto. Per questa ragione, Jake cerca in ogni modo possibile di tenere lontano Oz dalla propria vita, sebbene ne sia attratto come la luce attira la falena e come nessuno prima aveva mai fatto. 
Oz, di contro, e a causa del dispotico vicino di casa, inizia a crearsi nuove amicizie nella città vicina, Haven, che a poco a poco gli entra nel cuore con i suoi abitanti cordiali e sempre pronti al sorriso e che, a loro volta, vengono conquistati dal suo estro e dalla sua creatività. Haven dunque rappresenta una vita lontana dal cottage in montagna e da Jake, che sembra detestarlo, forse ritenendolo solo un bel faccino stupido e superficiale.
A un certo punto, tuttavia, la passione rompe gli argini creati da Jake e, a partire dalla loro prima notte insieme, l'attrazione si mescola a un sentimento che li spingerà verso un dolore impossibile da evitare. Perché qualunque cosa li unisca dovrà finire, quando Oz farà ritorno a New York per sua la nuova collezione di abiti di lusso e Jake lascerà Haven per continuare la sua vita in fuga. 
Un sentimento che proviamo anche noi lettori nei momenti di tenerezza e passione che i due uomini condividono — anche durante le scene di sesso che non sono mai eccessive benché siano numerose — perché percepiamo il desiderio di entrambi di condividere e di memorizzare ogni attimo in cui amore e dolore si uniscono, come a preannunciare la nostalgia che entrambi proveranno quando saranno costretti a separarsi per sempre.
Quello che accade a questo punto della storia dovrete scoprirlo voi leggendo il libro e nelle pagine che sveleranno il mistero di Jake e di quanto gli è accaduto in passato. Un mistero che purtroppo arriverà a sconvolgere le loro esistenze e la tranquillità di Haven. Leggetelo e saprete come andrà a finire. 

Twist of Fate è una serie che è andata in crescendo. Mi è piaciuta nel primo libro, l'ho amata nel secondo e posso dire che ho adorato questo terzo volume. Jake e Oz mi hanno fatto ridere, tanto ridere, con i loro dialoghi sconclusionati, qualche volta a causa delle troppe bevute, e mi sono entrati nel cuore con il loro bisogno di trovare finalmente un posto in un mondo dove poter finalmente essere se stessi e liberi. 
Jake mi ha conquistato con la sua integrità e il suo spirito di sacrificio, che lo hanno portato ad abbandonare tutto — passione lavorativa, vita e famiglia — per non essere un pericolo per i suoi cari. Ho percepito il suo dolore nel doversi trattenere in ogni situazione: essere un miglior amico per Xander, un figlio e un fratello, un compagno per Oz. La sua lealtà verso gli altri è così grande da escludere ogni gioia per se stesso, tanto da costringersi a isolarsi da tutto e tutti.   
Oz è invece luce, sole e colore. La tenacia e l'ottimismo che lo contraddistinguono non sono stati lesi da un passato che non sempre è stato generoso e onesto nei suoi confronti; infatti, sceglie di abbandonare il ruolo da ragazzo immagine per dimostrare a tutti che il suo talento va ben oltre un aspetto a dir poco favoloso. E in Haven troverà quel luogo dove verrà apprezzato per le sue capacità e amato per tutto quello che è, fuori e dentro. 

Sempre bellissimo è incontrare ancora una volta i protagonisti dei libri precedenti: Bennett, Xander e Lucky, il figlio adolescente che conquista sempre a ogni apparizione, Ash e Aiden sempre più uniti e innamorati. Ma meritano di essere menzionati anche le nuove conoscenze: Zoey, la migliore amica di Oz, i fratelli McCreary e Russ Hastings. E ultima, ma non per minore importanza, Bu, meglio conosciuta come Principessa Cujo, unica e preziosa come il suo papà Oz: 
In genere o la apprezzano per il suo aspetto unico o la scartano perché non è come tutti gli altri cani… nessuno capisce quanto abbia da offrire.

E quindi vi consiglio calorosamente di leggere "Anima e corpo" perché ne sarete conquistati. Dal canto mio, sono stata felice di poter inaugurare questo 2020 con Jake e Oz e la loro bellissima storia. Come un buon auspicio per le prossime che verranno.

Posta un commento

0 Commenti