Let's talk about books

Recensione: "Orsetti gommosi e granate" (Serie Thirds #9.5) di Charlie Cochet

Titolo: Orsetti gommosi e granate
Titolo originale: Gummy Bears & Grenades 
Serie: THIRDS #9.5
Autrice: Charlie Cochet 
Trad.: Emanuela Graziani 
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Paranormal/Poliziesco
Pagg.: 110 
Prezzo: € 2,99 
Data di uscita: 28 maggio 2019
Link per l'acquistoTriskell - Amazon

Sinossi 
L’agente dei THIRDS Dexter J. Daley è impaziente di sposare il suo fidanzato, il Caposquadra Sloane Brodie, ma prima non vede l’ora di festeggiare il suo addio al celibato. Vuole che sia una serata libera da problemi per godersela con la famiglia e gli amici.
Ovviamente le cose non vanno come programmato, ma per Dex non è una novità. Una cosa è certa: evitare spacciatori di droga e delinquenti prezzolati fra alcol, balli e anche un costume da orso, gli assicurerà una serata che non dimenticherà mai. Dovrà solo sopravvivere a tutto il divertimento. 

Recensione 
Abbiamo una domanda cruciale per tutti coloro che condividono con noi la passione e l’amore per la serie Thirds: siete pronti per affrontare l’addio al celibato di Dex e uscirne indenni? 

“Tesoro?” Dex si girò e ridacchiò. “Vuoi smetterla di dare di matto? Andrà tutto bene.” […] “È solo un addio al celibato,” gli assicurò Dex.
“Il tuo addio al celibato,” mormorò Sloane […] 

Già, come dar torto al  preoccupato e, forse, un tantino rassegnato Sloane? 

“Pensate che la mia reazione sia esagerata?”
“Giusto un pochino,” ammise Seb.
Oh, Sloane si sarebbe proprio divertito a rinfacciargli le loro parole.
 
Il suo compagno è, per carenza di termini migliori, una “mina vagante”. Sarebbe quantomeno utopistico immaginare che un Dex senza sorveglianza non combini almeno qualche disastro. E sì, proprio come Sloane, siamo consapevoli che non sia tutta colpa di Dex. Però, cavoli, i guai hanno il radar puntato sempre verso la sua direzione! Perciò, quando ci è arrivato l'invito all’addio al celibato di Dex, eravamo assolutamente certe di partecipare a una festa fantastica e fuori dall'ordinario. 
Festeggiare con tutti gli amici della coppia è stato favoloso. Non mancava proprio nessuno all'appello. Vedere i membri della squadra Destructive Delta al completo — attenzione, attenzione abbiamo individuato da qualche parte il vigile del fuoco Fossette, ora promosso a Capitano Kirk — e davvero spensierati è stato esaltante. Risate a non finire, finti battibecchi, musica a tutto volume, balli, alcool — ben mimetizzato anche dentro innocue caramelle — e un misterioso sexy-cowboy hanno contribuito a rendere questa serata spettacolare.
Gran parte del merito va assegnato a Cael e Hudson, ormai inseparabile amico di Dex. I due hanno organizzato un evento magnifico e assolutamente difficile da dimenticare: Dex è un personaggio amato da tutti, grazie al suo umorismo sempre presente anche nelle situazioni più drammatiche, con quell'altruismo che lo ha portato, più volte di quanto si possa pensare, nei pasticci, con quel richiamo infallibile per i guai e quell'inguaribile romanticismo che non lo abbandona mai — infatti crediamo fortemente che desideri possedere l’arco e le frecce di Cupido. Esilaranti i suoi ben poco mascherati tentativi di mettere insieme lo sfuggente Austen con l’enorme orso teriano Zach Osmond. A proposito, chi di voi non ricorda la scena nel primo volume della serie, "Costi quel che costi", quando il teriano prende Dex per i piedi e lo scuote fino a fargli cadere dai pantaloni le patatine al formaggio, di cui lo stesso Dex è ghiotto, per appropriarsene? Beh, noi ridiamo ancora adesso. Altrettanto divertenti sono le macchinazioni che Dex sta orchestrando per avvicinare ulteriormente Taylor all'agente Herrera — oddio, la scena della felce a casa di Ash, nel terzo libro "Verso la rovina", e le minacce che il leone teriano rivolge all'agente da quel momento in avanti strappano letteralmente risate a crepapelle!
Certo, quando si parla di Dex, non ci si può certo illudere che “poche” ore possano passare senza qualche imprevisto. Non possiamo, quindi, sorprenderci se ci ritroviamo in strada tra improbabili pupazzi spacciatori, inseguimenti al cardiopalma, notiziari al tg, un manipolo di rapitori e tentativi di seduzione da parte di un certo affascinate assassino (affascinante lo ha aggiunto Fede; per Manu quando si tratta di Wolf la parola che più sente di accostargli è inquietante). 
Tutta questa carambola di situazioni converte la serata da “speciale” in “davvero unica nel suo genere”. 

"Mi dispiace. Non voglio mica che accadano queste cose. Succedono e basta!” 

Lo sappiamo Dex, e ti amiamo anche per questo ma — cavoli! — un po’ di autoconservazione non guasterebbe! Devi imparare che ormai non sei più un io ma un noi, e Sloane ha bisogno di saperti al sicuro perché i cattivi sono sempre in agguato. E siamo certe che, a breve, dovrete imbracciare le armi e farvi scudo anche più di prima. 

Dunque, cari amici, godete anche voi di questa frizzantissima novella in cui Charlie Cochet getta le basi per quelle che saranno future coppie nella serie spin-off TIN, che non vediamo l’ora di leggere.
L a coppia Dex e Sloane fa di nuovo centro in "Orsetti gommosi e granate". 
E ora siete pronti per il matrimonio dell’anno? Noi sì, siamo già in prima fila!

Nessun commento:

Posta un commento

My Instagram