Let's talk about books

5/22/2019

Cover Reveal "Holmes" di Cristina Bruni

by , in
Buongiorno a tutt*
Oggi siamo davvero entusiaste e anche molto onorate di condividere con voi la splendida cover di "Holmes", un libro fatto di storie brevi e avvincenti che la bravissima e talentuosa Cristina Bruni ha dedicato alla rivisitazione di Sherlock Holmes e di John Watson! 

Oltre alla cover, vi presentiamo la sinossi e un estratto capace di creare un vero interesse: Holmes e Watson ci invitano a staccare la spina e a immergerci in un tempo lontano per godere della loro dolce ed emozionante compagnia. 
Titolo: Holmes
Autrice: Cristina Bruni 
Casa editrice: Self-Published 
Formato: e-book 
Data di pubblicazione: 4 giugno 2019 

Sinossi 
Holmes non amava farsi toccare.
Il contatto fisico umano era per lui qualcosa di molto vicino alla migliore definizione dell’aggettivo “ripugnante”. Ma anche di “rappresentazione perfetta delle debolezze umane”. O ancora di “estrema inutilità”.
Holmes non amava nemmeno le eccezioni. Ne tollerava una sola.
E quell’eccezione ero io.

Holmes & Watson.
Colleghi.
Amici.
Amanti.

Cinque racconti che ci mostrano questi due celebri gentiluomini sotto la più intima delle luci.

Nota: due dei racconti inclusi in questa antologia, “L’operaio dallo zigomo ferito” e “Splendente come un diamante”, sono una seconda edizione. 

Estratto 
Holmes cercò nuovamente la mia mano, baciando i polpastrelli uno a uno, incurante del sangue che ancora mi sporcava la pelle. Potevo sentire il mio corpo tremare, ma sapevo bene che non era per il freddo autunnale o per il fatto che Mrs. Hudson non avesse ancora acceso il camino, quella mattina. Era il desiderio che si stava pian piano trasformando da improbabilità a realtà. Era la mia voglia a lungo repressa che si stava per fondere con quella piacevolmente trovata in Holmes.

Mi protesi quel tanto che bastava per annullare la già misera distanza tra noi. Trovai le sue labbra e vi appoggiai le mie. Erano calde e morbide, come un frutto maturo. Perfette per accogliere la mia bocca.

Fu casto, il nostro primo bacio.

La mia bocca rimase accostata alla sua per lunghi attimi, continuando a saggiarne la consistenza. I nostri respiri erano così vicini da diventare uno solo, mentre i battiti dei cuori sembravano risuonare nitidamente nel silenzio che avvolgeva la stanza.

Fu una spiacevole sorpresa quando Holmes si staccò da me. Lo fece così in fretta da farmi girare la testa. Mi morsicai l’interno della guancia, in un’espressione palese della mia frustrazione.

“Cannella...” sussurrò Holmes, appoggiando la sua fronte alla mia. Scoprii così che era sudato.

“Come?”

“Le sue labbra sanno piacevolmente di cannella, mio buon amico. I biscotti di Mrs. Hudson, forse?”

Mi sentii arrossire e non fui capace di trattenere un sorriso colpevole. “Non ho saputo resistere.” ammisi.

Holmes mi catturò in un bacio a bocche aperte che quella volta aveva ben poco di casto. Giocherellò con il mio labbro inferiore, mordicchiandolo e leccandolo. Un fremito mi percorse per tutto il corpo e mi abbandonai a un gemito. Mi ritrovai a chiedermi dove mai il mio amico avesse sviluppato tali doti, avendo da sempre avuto un’avversione per il genere femminile e il sesso in generale. Ammesso ovviamente che non fosse nato già in possesso di tali facoltà, cosa che non mi avrebbe poi stupito più di tanto, date la sua intelligenza e onniscienza.

“Lo sa che sono uno a cui piace studiare e che impara in fretta,” mi sorprese Holmes. A volte dimenticavo le sue capacità al limite della telepatia. “Le interessa per caso sapere come...”

“No, non particolarmente. Non in questo momento, almeno,” tagliai corto, “mi baci e basta.”

Gli permisi di violarmi la bocca.
5/20/2019

Recensione: "Più che amici" (Serie Più che... #3) di Lane Hayes

by , in
Titolo: Più che amici
Titolo originale: Better than friends
Serie: Più che... #3
Autrice: Lane Hayes 
Trad.: Simona Busto
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Cover Artist: Aaron Anderson 
Data di uscita: 21 maggio 2019
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon

Sinossi 
Quando Curt Townsend, giovane avvocato di successo di Washington, partecipa al suo primo matrimonio gay, non si aspetta niente di più di una bella serata per festeggiare due uomini fortunati disposti a impegnarsi l’uno con l’altro. Di certo non prevede d’incontrare qualcuno come Jack Farinelli. Jack ha quattordici anni più di lui e gestisce due attività: un gay bar e un negozio di moto. È splendido e sicuro di sé, e Curt è convinto di non aver nulla in comune con lui. 

Jack sta bene così com’è. È attratto dalla prontezza di spirito di Curt e dalla sua disinvoltura, ma soprattutto dalla loro inattesa passione comune per il baseball. Mentre creano un’amicizia basata sull’entusiasmo per lo sport, cominciano un viaggio che piano rivela come le loro differenze potrebbero essere il catalizzatore di una forte attrazione. Entrambi hanno provato sulla propria pelle cosa significa soffrire, ma si rendono conto di aver bisogno di mettere da parte il passato e imparare a guardare avanti con fiducia se vogliono avere un futuro insieme. 

Recensione 
Ritorniamo ancora una volta a Washington con Lane Hayes e il suo "Più che amici", terzo libro della serie Più che… edito da Dreamspinner Press

Abbiamo conosciuto Curt Townsend, il coinquilino gay di Matt, nel primo volume della serie, e Jack Farinelli, ex fidanzato di Peter, nel secondo. Ed è proprio al matrimonio di Peter e Jay che i due si incontrano per la prima volta: uno sguardo e la scintilla è innescata. 
Si potrebbe pensare che il passo dal primo bacio al letto possa avvenire già nelle prime pagine del libro — i due sono travolti sin dall'inizio da un instant love tanto imprevedibile quanto potente —, e invece Curt e Jack sono destinati a diventare prima migliori amici. Li separano, infatti, quattordici anni nonché stili di vita diversi. 
Curt è un avvocato stacanovista, ama il suo lavoro, non crede di essere una persona interessante, o di spiccare sulla massa, con la sua esistenza e il suo aspetto anonimi. È l’anima delle feste ma nessuno ha mai voluto che lui diventasse qualcosa di più di un piacevole diversivo. Quindi, fin dall'inizio si sente spiazzato dall'interesse che Jack sembra nutrire nei suoi confronti. 
Jack è un uomo di successo, bellissimo con l'aspetto di un selvaggio pirata con tanto di tatuaggi che rendono il suo corpo statuario un'opera d'arte. Eppure Jack cerca Curt e, oltre a dimostrargli il proprio interesse dal punto di vista fisico, sembra apprezzare anche la sua compagnia. Intende condividere con lui le gioie e i dolori della loro passione comune, il baseball, e vuole spronarlo a rendere la sua vita più adrenalinica, superando, ad esempio, la sua paura di salire su una Harley. 
I due iniziano ad approfondire la conoscenza reciproca, spingendosi a svelare alcuni aspetti del loro passato fondamentali per comprendere le loro convinzioni attuali. Come, ad esempio, la trasformazione di Curt da adolescente fiducioso in se stesso a giovane uomo che non crede nel proprio valore, o ciò che ha portato Jack a diventare un uomo sicuro benché con il cuore chiuso a ogni possibile relazione amorosa. 
Sarà un terzo incomodo a far alzare l'asticella del loro rapporto: da amici con benefici trasformeranno la loro relazione in qualcosa di più duraturo ed esclusivo.
Paul Fallon, infatti, amico di Aaron e appuntamento al buio di Curt, è l’uomo ideale di cui potersi innamorare: bello, di successo, perfetto per cene in famosi ristoranti e concerti jazz. Un uomo interessante che Curt ama sentir parlare per via del suo accento inglese ma che può soltanto definire piacevole. Non è un pirata sempre pronto a ridere e con la battuta pronta; non è l'eccitazione sempre presente nei pensieri, irraggiungibile e con il cuore in cassaforte. Fino a quando Jack non inizierà a fare i conti con quei sentimenti che non può più negare, dando loro una possibilità. 

Lane Hayes ci regala, ancora una volta, una storia in cui amicizia, passione e romanticismo si intrecciano tra di loro con dolcezza e spontaneità. Seppur non mi abbiano rapito come i protagonisti delle due storie precedenti, ho comunque amato Curt e Jack nel loro percorso da amici a coppia, con i loro divertenti botta e risposta tra moto, vestiti di pelle, tatuaggi e pantaloni cachi. Ho adorato rivedere le coppie conosciute in "Più che bene" e "Più che possibile", leggere di Jay e Peter, sposi novelli, e di Matt e Aaron alle prese con un altro passo in avanti verso il loro futuro insieme.
La prossima volta rivedremo Paul, e sono molto curiosa di conoscere quale sarà la storia di quest'uomo dal sexy accento inglese.
5/17/2019

Libri in uscita: "Dim Sum Asylum" di Rhys Ford

by , in
Titolo: Dim Sum Asylum
Titolo originale: Dim Sum Asylum
Autrice: Rhys Ford 
Trad.: Sara Linda Benatti
Casa Editrice: Dreamspinner Press 
Genere: Mystery/Suspense, Urban fantasy
Cover Arstist: Anne Cain
Data di uscita: 27 agosto 2019
Link per l'acquistoDreamspinner Press

Sinossi 
Benvenuti al Dim Sum Asylum, il Manicomio dei Dim Sum, in una San Francisco dove un caso è noioso e banale quando la polizia deve inseguire una statuetta alta mezzo metro con degli impressionanti baffi alla Fu Manchu, che è scomparsa da un santuario e se ne corre in giro per Chinatown lasciandosi dietro una scia di magia sessuale e caos.

Roku MacCormick, ispettore della divisione Crimini Arcani di Chinatown, deve affrontare una quantità di sfide che vanno ben al di là del suo retaggio umano-faerie, dei draghi ringhianti che stanno a guardia dei portali di C-Town e dell’esplosione di una fabbrica di noodle. Infatti, oltre alle interferenze di una famiglia mafiosa che vuole tenere a distanza e a un serial killer esperto di incantesimi che deve assolutamente trovare, dopo un caso andato a rotoli, a Roku tocca accollarsi Trent Leonard, un nuovo partner di cui non si può ancora fidare.

Anche se preferirebbe restarsene a casa con Bob the Cat a riempirsi di whiskey fino ad addormentarsi, ogni giorno Roku indossa distintivo e pistola, deciso a servire e proteggere la città che ama. Quando l’oscuro e sotterraneo mondo magico di Chinatown rende la sua vita un inferno e il caso su cui lavora si rivela letale, è Trent che bada a coprirgli le spalle e, a detta del suo nuovo partner, anche a guarire il suo cuore. Per Roku, però, Trent è pericoloso quanto i mostri e i criminali che hanno giurato di abbattere. 

Le nostre interviste a Rhys Ford: qui e qui

Rhys Ford biografia 
Rhys Ford è nata e cresciuta alle Hawaii, poi se n’è andata a vedere il mondo. Dopo essersi masticata una pila di libri, un sacco di cibi strani, e un paio di fidanzati di passaggio, alla fine Rhys è approdata a San Diego, che è un gran bel posto ma ha davvero bisogno di più pioggia. 
Al momento Rhys lavora ammassando pixel grafici per una compagnia di gestione patrimoniale, a un piano molto in alto e con una vista fantastica vista sul mare, e ammette di condividere la casa con tre gatti, un batuffolo nero di Pomerania, un cane lupo in miniatura e un indomabile Cairn terrier rossiccio. Inoltre lavora come una schiava per mantenere in buono stato una Pontiac Firebird del 1979, un portatile Qosmio, e una macchinetta per il caffè rossa Hamilton Beach.
Site web: clicca qui 

Dreamspinner Press contatti 
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
5/16/2019

Recensione: "Il caso dello studioso seducente" (Serie I misteri di Middlemark #1) diTara Lain

by , in
Titolo: Il caso dello studioso seducente
Titolo originale: The Case of the Sexy Shakespearean
Serie: I misteri di Middlemark #1
Autrice: Tara Lain 
Trad.: Cristina Massaccesi
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Mystery/Suspense 
Cover Artist: Kanaxa 
Data di uscita: 7 maggio 2019
Link per l'acquistoDreamspinner Press - Amazon

Sinossi 
Il dottor Llewellyn Lewis ha una doppia vita: è allo stesso tempo un impacciato ma stimato professore di storia e l’appariscente Ramon Rondell, famigerato autore di sensazionalistiche teorie storiche. Ramon è il primo a mettere gli occhi su un irresistibile ballerino in un club, ma tocca a Llewellyn incontrare l’assistente universitario Blaise Arthur in un’occasione formale: la cena in onore di Anne de Vere, una discendente di Edward de Vere, diciassettesimo Conte di Oxford, sospettato da alcuni di essere il vero Shakespeare. Anne vuole che Llewellyn dimostri questa teoria, sebbene molti abbiano già tentato di farlo senza risultato, ed è pronta a fare una generosa donazione alla Middlemark University in caso di successo.

Per Llewellyn questa potrebbe anche essere l’occasione giusta per conoscere meglio Blaise.

Non tutti pensano che Llewellyn debba accettare l’incarico o il denaro. Tra fratelli in lite, mecenati rivali, colleghi gelosi e avidi amministratori, chiunque potrebbe tentare di sabotare la sua ricerca… e qualcuno è anche disposto a uccidere per riuscirci. 

Recensione 
Quanti di noi, a un certo punto della propria vita, si sono sentiti inadeguati? Quante volte, guardandoci allo specchio, avremmo voluto essere diversi? Magari più alti, con occhi in grado di ammaliare gli altri, con un portamento fiero che potesse urlare al mondo: “Eccomi, sono pronto a conquistarti!” E invece, quella superficie liscia e senza difetti ha continuato a rimandare insensibile un'immagine che non avremmo potuto cambiare.
O forse… dei vestiti alla moda, una parrucca per celare capelli castani ordinari, lenti a contatto azzurre per completare un look totalmente lontano da quello monotono di tutti i giorni, ed ecco apparire sulla pista da ballo Ramon Randall, un uomo affascinante e sicuro di sé, capace di scaldare più di qualche cuore. 
Ma Ramon non è davvero l’uomo che gli avventori del locale hanno apprezzato. Dietro al trucco si nasconde qualcun altro; qualcuno di meno appariscente, con dolci occhi marroni e corti capelli castani, qualcuno talmente in soggezione di fronte alle persone da parlare con un’evidente balbuzie. Un professore di storia stimatissimo, timido e goffo, con enormi buchi sociali e un infinito amore per i suoi tre fantastici gatti. 

Allora, vi siete già innamorati? Perché noi abbiamo amato all’istante la tenera goffaggine del dottor Llewellyn Lewis. E non solo noi, a quanto pare, dal momento che un certo giovanotto, che di nome fa Blaise Arthur, sembra essere caduto vittima del nostro stesso incantesimo. 
Possibile, però, che un ragazzo così in gamba, spigliato e assolutamente da mozzare il fiato possa provare un reale interesse per un uomo ordinario –almeno a detta del diretto interessato- come Llewellyn?
Eh già, una svolta così drastica in una vita poco meno che eccitante può risultare alquanto sospetta. Insomma, non vi sareste interrogati se un uomo da favola avesse iniziato a corteggiare proprio voi, che da sempre vi considerate il brutto anatroccolo?
Beh, Fede ha tenuto d’occhio Blaise come un falco, fino alla fine: magari quell’uomo, all’apparenza meraviglioso, aveva un secondo fine, le sembrava “troppo bello per essere vero”. Manu ha cercato di rassicurare più volte la sua amica — "insomma, stiamo leggendo una storia d’amore!" Ma Fede è stata diffidente, vicina al cento per cento ai dubbi e alle domande di Llewellyn, pronta a scagliarsi in sua difesa contro chiunque lo avesse ferito, amore o non amore! 
Come se non bastasse, il nostro sagace professore di storia — perché, a dispetto della sua scarsa autostima, è riconosciuto dal mondo accademico come uno degli studiosi più brillanti al mondo — si ritrova invischiato in un affare pericoloso, e l’uomo che, suo malgrado, desidera con tutto se stesso rischia di finire in carcere con l’accusa di omicidio. 

Tra svariate macchinazioni, serate trascorse sul divano con i tre gatti a far da coperta e la nascita di un sentimento sempre più profondo e spaventoso — almeno per Llewellyn —, Blaise sembra intenzionato a non perdere di vista il professore — e allora, forse, Fede potrebbe concedergli il beneficio del dubbio. 
Per non parlare della costante presenza dell’esuberante assistente di Llewellyn, pronta a fargli da scudo contro il resto del mondo. Fede, naturalmente, ha tenuto d’occhio anche lei: convinta di partecipare a Cluedo, tutti sono diventati sospettabili non solo di omicidio, ma anche di tradimento! 
Ci vorrà tutto l’acume di Llewllyn e una buona dose di coraggio per risolvere il mistero e scagionare Blaise. 

E dunque Fede avrà fatto bene a non farsi ingannare da modi gentili, che potrebbero essere solo una maschera, e vedrà realizzati i suoi peggiori timori? E Manu, con la sua razionalità e molta meno drammaticità, sarà riuscita a non lasciarsi fuorviare dalle “indagini” e dai voli pindarici dell’amica? Ebbene, non vi resta che scoprirlo da voi! Llewellyn e Blaise vi aspettano con tutte le loro differenze e imperfezioni ne "Il caso dello studioso seducente", la nuova, romantica avventura — impreziosita da un tocco di mistery — creata abilmente da Tara Lain, per farvi sognare ancora e ancora e ancora.
5/15/2019

Libri in uscita: "Orsetti gommosi e granate" (Serie Thirds #9.5) di Charlie Cochet

by , in
Titolo: Orsetti gommosi e granate
Titolo originale: Gummy Bears & Grenades 
Serie: THIRDS #9.5
Autrice: Charlie Cochet 
Trad.: Emanuela Graziani 
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Paranormal/Poliziesco
Pagg.: 110 
Prezzo: € 2,99 
Data di uscita: 28 maggio 2019
Link per l'acquistoAmazon

Sinossi 
L’agente dei THIRDS Dexter J. Daley è impaziente di sposare il suo fidanzato, il Caposquadra Sloane Brodie, ma prima non vede l’ora di festeggiare il suo addio al celibato. Vuole che sia una serata libera da problemi per godersela con la famiglia e gli amici.
Ovviamente le cose non vanno come programmato, ma per Dex non è una novità. Una cosa è certa: evitare spacciatori di droga e delinquenti prezzolati fra alcol, balli e anche un costume da orso, gli assicurerà una serata che non dimenticherà mai. Dovrà solo sopravvivere a tutto il divertimento. 

Volumi della serie Thirds attualmente pubblicati in Italia: clicca qui 

Charlie Cochet biografia
Charlie Cochet è un’autrice di giorno e un’artista di notte. Sempre pronta a piegarsi ai voleri della sua musa capricciosa, niente le risulta impossibile quando si tratta di seguire la sua passione. Dal genere storico al fantasy, dal contemporaneo alla fantascienza, i suoi protagonisti avranno molte occasioni di lottare contro il male, ma anche di intraprendere romantiche storie d’amore!
Charlie vive nella Florida centrale ed è a completa disposizione di un Doxiepoo desideroso di conquistare il mondo. Quando non scrive, di solito potete trovarla immersa nella lettura, nel disegno o in un buon film. Vive di caffè, si nutre di musica e ama avere notizie dei suoi lettori. 

Charlie Cochet contatti
Sito web clicca qui
Blog clicca qui
E-mail charlie@charliecochet.com
Facebook clicca qui
Twitter @charliecochet
Tumblr clicca qui
Pinterest clicca qui
Goodreads clicca qui
THIRDS HQ clicca qui 

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI 
Twitter CLICCA QUI 
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
5/13/2019

Scaffale Rainbow #10

by , in
Titolo: Nuvole barocche - La prima indagine di Paolo Nigra
Autori: Paolacci & Ronco 
Casa Editrice: Piemme 
Genere: Giallo/Poliziesco
Pagg: 336
Data di uscita: 29 gennaio 2019 
Prezzo ebook: € 9,99 
Prezzo cartaceo: € 17,90
Link per l'acquistoPiemme - Amazon - Ibs 

Sinossi 
È sabato mattina e Genova si sta risvegliando da una notte di tempesta gelida. La pioggia ha smesso di cadere e il vento che soffia da est inizia a diradare le nubi lasciando intravedere i colori dell'aurora. Ma non è il cielo ad attirare l'attenzione di un uomo in tenuta da jogging, quanto piuttosto un cumulo di stracci che giace sulla passeggiata a qualche decina di metri da lui. Mezz'ora dopo, il Porto Antico è invaso da poliziotti e agenti della Scientifica. Il ragazzo è riverso a terra, il volto tumefatto, indosso un cappotto rosa shocking con cui, la sera prima, non era passato inosservato alla festa che si teneva lì vicino a sostegno delle unioni civili. Si tratta di Andrea Pittaluga, studente universitario della Genova bene e nipote di un famoso architetto. Quando arriva sul posto in sella alla sua Guzzi, il vicequestore aggiunto Paolo Nigra ha già detto addio alla sua giornata di riposo e messo su la proverbiale faccia da poker che lo rende imperscrutabile anche ai suoi più stretti collaboratori. Quarant'anni, gay dichiarato, nel constatare il feroce accanimento sulla vittima Nigra fatica a non pensare a un'aggressione omofoba. Negli ultimi tempi non sono mancati episodi preoccupanti, da questo punto di vista. I primi sospettati, però, hanno un alibi e la polizia arranca nel tentativo di trovare altre piste. Nigra è a mani vuote, una condizione che non gli dà pace. Lo sa bene Rocco, il suo compagno, che ne sconta il malumore, sentendosi rinfacciare per l'ennesima volta la scelta di tenere nascosta la loro relazione.
Il rischio che, questa volta, la giustizia debba rimanere senza un colpevole è reale. A meno di sospendere il giudizio e accettare il fatto che a dominare il destino degli uomini non sia altro che il caos. 

Gli autori 
Antonio Paolacci (Maratea, 1974) e Paola Ronco (Torino, 1976) vivono a Genova e sono compagni di vita. Entrambi hanno già all’attivo diverse pubblicazioni, ma Nuvole barocche, che inaugura la serie di Paolo Nigra, è il loro primo romanzo scritto a quattro mani. 

Sito web: clicca qui
5/09/2019

Recensione: "L'anima nel metallo" di Harper Fox

by , in
Titolo: L'anima nel metallo 
Titolo originale: Scrap Metal
Autrice: Harper Fox
Trad.: Ida Giannini
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Genere: Contemporaneo
Pagg: 290
Data di uscita: 9 maggio 2019 
Prezzo: € 5,99
Link per l'acquistoTriskell - Amazon

Sinossi 
Nichol Seacliff sta affrontando il momento più difficile della sua vita. È l’unico erede di un allevamento di pecore sull’orlo del fallimento sull’isola di Arran, un giovane uomo che si sente molto solo. I suoi unici compagni sono il burbero nonno Harry e tre cani pastore che non obbediscono ai suoi fischi.
Proprio quando sta pensando di mandare tutto all’aria, in una notte ostile durante l’infuriare di una tempesta, un estraneo fa irruzione in una stalla. Con i nervi già a pezzi, Nichol è pronto ad affrontare la situazione con il fucile, ma subito si accorge che l’intruso non ha cattive intenzioni. Cameron è un ragazzo che si è perso e sta scappando da un passato equivoco e pericoloso vissuto a Glasgow.
Man mano che l’inverno dell’isola si scioglie in un’estate meravigliosa, Cameron trova un posto non solo alla fattoria ma anche nel cuore di Nichol. Persino Harry non riesce a resistere al suo fascino. Ma Cameron non può liberarsi dalle ombre che lo seguono, e il terribile segreto che nasconde ha la forza di una marea impetuosa che potrebbe portare via e distruggere la felicità che ha appena trovato con Nichol. 

Recensione 
Mentre ci accingiamo a scrivere il nostro pensiero su "L'anima nel metallo", ha un potere evocativo il piovoso tempo fuori dalla nostra finestra: si accorda, infatti, con le stesse gocce di pioggia invernale che penetrano gli indumenti fradici di Nichol, catapultandoci fin dalle prime righe nella selvaggia isola di Arran. 
Ci ritroviamo in una terra aspra ma di struggente bellezza, le cui coste sono bagnate dalle glaciali acque dell’Atlantico, nel cuore del territorio scozzese; l’odore del mare è mescolato con l’aroma speziato del timo e con il dolce profumo del ginestrone che, sfidando le sferzate del vento, ammanta le scogliere di fiori gialli. Un cielo spesso in tempesta, acque gelide e oscure, che si infrangono contro fiere scogliere, incorniciano questo luogo meraviglioso e inospitale. 
Vivide immagini create dalla maestria di Harper Fox, tradotte in modo eccezionale da Ida Giannini, attraversano i nostri occhi: le foche stese pigramente sulle rocce a raccogliere quel po' di calore concesso da un pallido sole, o pronte a tuffarsi in verdi acque per pescare un grosso pesce con cui sfamarsi. 
Le grida dei gabbiani e i richiami della strolaga fanno da colonna sonora alla lettura di pagine vive e intense. Ogni riga — ogni pagina ricca di descrizioni — ci ha proiettato in un libro “senza tempo”. È come se vedessimo dipanarsi la storia attraverso uno slow motion. Lento, lento… e se da un lato, per Fede, questa calma lenisce un animo sovraeccitato, per Manu questa lentezza risulta un po' frustrante. 
I nostri cuori si sono riempiti della stessa melanconia e delle potenti caratterizzazioni che si respirano a pieni polmoni nei romanzi ottocenteschi, come se le sorelle Brontë avessero fatto un salto nel presente per raccontare la storia di Nic e Cam con le loro immagini splendide e realistiche. 
Ma ecco germogliare in mezzo a queste asperità un giovane uomo, che di aspro ha ben poco. Un ragazzo forte — come le spesse pareti della casa in cui è cresciuto — il cui animo è limpido e puro come  acqua di sorgente. 
Nichol non immaginava che la sua vita, ormai consolidata nella città di Edimburgo e improntata allo studio delle lingue, lo avrebbe richiamato a quelle terre selvagge. Il suo più grande desiderio è sempre stato quello di poter continuare a studiare, di poter vivere senza dover più nascondere la sua omosessualità al resto del mondo. Tuttavia, una tragica circostanza lo riporta a casa, su quell’isola da cui è praticamente fuggito. 
Il dispotico nonno Harry parla con lui l’antica lingua dei clan, il gaelico, dai suoni spezzati ma dolci allo stesso tempo, che rimandano a visioni lontane di persone indomite e fiere. È come evocare fantasie di un lontano passato, un tempo in cui non era insolito avvertire la presenza degli spiriti intorno a sé mentre si accendeva il fuoco in cucina, o si percorreva il sentiero verso le stalle, scaldando con un breve refolo d’aria il cuore dei vivi. 
Harry è il capoclan dei Seacliff, il patriarca della casata. Un uomo burbero che non è in grado di esprimere a parole un sentimento come l'amore, ma capace di riversare nei gesti, più o meno eclatanti, il suo affetto. 
Se Harry Seacliff è paragonabile a uno scoglio, allora Nichol è l’acqua che lo lambisce, che gli si modella intorno, cercando con tutte le forze di onorare le promesse fatte, anche se questo significa rinunciare ai propri desideri, alla vita dei propri sogni, finché… in una notte buia e tempestosa qualcosa, o meglio qualcuno, sconvolgerà per sempre il cuore di Nic. 
Ritrovarsi di fronte, all'improvviso, un giovane tremante di freddo e sottile come un giunco ribalterà completamente il suo mondo e quello di coloro che gli gravitano intorno.  Cameron è piombato nella sua vita come una violenta tempesta che scuote le fondamenta. Questo ragazzo, fuggito per un motivo sconosciuto dalla Scozia, diventerà presto il fulcro delle giornate di Nic e, in un certo qual modo, anche del suo scontroso nonno. Il sentimento tra i due giovani cresce lentamente, giorno dopo giorno, duro lavoro dopo duro lavoro. 

“Non sono un inglese.”
“No.” No, sei un fiore delle terre desolate a ovest di Glasgow, la prova che la natura è ovunque, meravigliosa e generosa, e io l’avevo quasi dimenticato. 

Sarà oltremodo difficile per i due giovani aprire il loro cuore ma, quando avranno accantonato le rispettive paure, anche solo per poco, ogni colore diventerà più vivido e brillante, ogni gesto sarà pregno di reverenza e dolcezza, e il tempo, tanto instabile da quelle parti, regalerà loro delle giornate calde e assolate, come se volesse essere partecipe di quell’amore scaldando i loro corpi e i loro cuori.   
Cameron sembra un pulcino bagnato ma è cresciuto combattendo fin da bambino. Il suo oscuro passato vuole reclamarlo e Nic dovrà combattere con le unghie e con i denti per non perdere l’uomo che ha risvegliato il suo cuore e lo ha fatto nuovamente innamorare della vita. 

Per noi questo libro è un piccolo gioiello. Non è un romanzo da divorare voracemente ma da assaporare con calma. Permettete alle terre di Arran di entrarvi nel cuore: Nichol e Cameron saranno i vostri eroi di oggi in una storia senza tempo.
5/08/2019

Libri in uscita: "Tornare a vivere" di L.A. Witt

by , in
Titolo: Tornare a vivere
Titolo originale: At the Corner of Rock Bottom & Nowhere
Autrice: L.A. Witt
Trad.: Cornelia Grey
Editore: Self-published

Genere: Contemporaneo
Pagg.: 160 
Prezzo ebook: € 4,46 - Disponibile anche in KU 

Data di uscita: 5 maggio 2019 
Link per l'acquisto: Amazon 


Sinossi 
Il mazziere di blackjack Adrian West ha vissuto a Las Vegas abbastanza a lungo da essere abituato a vedere i mendicanti sulla Strip. La loro povertà è una parte triste e brutta della realtà in una città dove la gente vince o perde tutto ai tavoli da gioco ogni giorno.

Quindi, non sa spiegare perché quel senzatetto in completo elegante abbia attirato la sua attenzione. Perché non riesca a tirare dritto come fa sempre.

L’ex pubblicitario Max Reynolds è un cliché di Las Vegas. Dopo che una serie di colpi di sfortuna gli è costata il ragazzo, il lavoro e la casa, ha deciso di andarsene con il botto... una settimana a giocarsi cifre astronomiche coronata da una pacifica overdose nella camera di un albergo di lusso.

Quando un’improvvisa rivelazione gli impedisce di portare a termine i suoi piani, è pronto a tornare a vivere... ma non ha più un centesimo. Non ha niente.

Almeno, finché uno sconosciuto non lo toglie dalla strada. Max avrà anche toccato il fondo, ma adesso ha una scintilla di speranza e un’inaspettata amicizia. 

Un’amicizia che potrebbe diventare qualcosa di cui nessuno dei due sapeva di avere bisogno. 

L.A. Witt biografia 
L.A. Witt è un’anomala scrittrice di romanzi M/M che è stata finalmente liberata dal labirinto di mais di Omaha, in Nebraska, e che ora passa il tempo sulla costa sud-occidentale della Spagna. Mentre si chiede come ha fatto a non perdere la testa a Omaha, esplora il paese con il marito e alcuni criceti chiaroveggenti.
Visitate il suo sito web: clicca qui
5/08/2019

Libri in uscita: "Necropoli" (Serie Whyborne & Griffin # 4) di Jordan L. Hawk

by , in
Titolo: Necropoli
Titolo originale: Necropolis
Serie: Whyborne & Griffin #4
Autrice: Jordan L. Hawk 
Trad.: Caterina Bolognesi
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Horror/Fantasy, Storico, Investigativo
Pagg.: 240 
Prezzo: € 4,99
Data di uscita: 16 maggio 2019
Link per l'acquistoAmazon

Sinossi 
L’introverso studioso Percival Endicott Whyborne ha passato gli ultimi mesi guardando il suo compagno, Griffin Flaherty, venire a patti con il rifiuto della sua famiglia adottiva. Perciò, quando un telegramma urgente di Christine li convoca in Egitto, Whyborne è riluttante a rischiare la fragile tranquillità che sono riusciti a creare. Fino a quando uno sconosciuto, che sembra più bestia che uomo, cerca di ucciderlo al museo. 
Tra antiche rovine dell’epoca dei faraoni, dovranno raggiungere Christine e affrontare tradimenti, omicidi e una strega leggendaria tornata dal regno dei morti. Nel terribile calore del deserto, il trio dovrà affrontare le loro paure e combattere unito… o il loro legame verrà distrutto per sempre. 

Volumi della serie Whyborne & Griffin attualmente pubblicati in Italia
Widdershins (Whyborne & Griffin #1): recensione - clicca qui
Threshold (Whyborne & Griffin #2): clicca qui 
Stormhaven (Whyborne & Griffin #3): recensione - clicca qui 

La nostra intervista a Jordan L. Hawk: clicca qui

Jordan L. Hawk biografia 
Jordan L. Hawk è cresciuta nel North Carolina e non se ne è mai andata. I racconti d’infanzia su spiriti della montagna e su creature misteriose le hanno procurato un grande amore per tutto ciò che vaga di notte. Quando non scrive prepara birra artigianale e cerca di impedire ai suoi gatti di distruggere la casa. La serie campione di vendite Whyborne & Griffin (che ha inizio con Widdershins) si può trovare in formato cartaceo, ebook e audiolibro su diversi rivenditori online.
Se vuoi ricevere la newsletter di Jordan ed essere il primo a conoscere la data d’uscita dei nuovi titoli, oltre ad avere delle anteprime dei romanzi di prossima pubblicazione, puoi iscriverti al suo sito web: clicca qui

Puoi trovare Jordan L. Hawk agli indirizzi:
Web site clicca qui
Twitter clicca qui
Facebook clicca qui 

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI

My Instagram