Let's talk about books

Recensione: "Nuovo vecchio amore" di BA Tortuga

Titolo: Nuovo vecchio amore
Titolo originale: Old town new 
Autrice: BA Tortuga
Traduttrice: Natascia Gandini
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo/Erotic romance
Cover Artist: Anna Sikorska 
Pagg.: 166 
Data di uscita: 13 febbraio 2018
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon 

Sinossi 
Danny Avers fa l’insegnante in una piccola città del Colorado. In un’epoca che precede l’avvento della banda larga, dei social media, degli smartphone e dello streaming compulsivo, Danny prova semplicemente a far dimenticare a tutti gli anni della sua folle adolescenza e a tirare avanti nell’unico modo che conosce: un giorno alla volta. L’ultima persona che si aspetta di vedere tornare in città è Harlan Quinn, il suo vecchio migliore amico ed ex cattivo ragazzo. E quando scopre che Quinn è il nuovo sceriffo e il suo nuovo vicino di casa, la sorpresa è ancora maggiore.

Quinn sa che c’è molto di più nella sua vecchia città di quello che appare. C’è molto di più anche in Danny, oltre a vecchi ricordi e a una vita tranquilla. Ma come in passato, provocare il caos è la specialità di Quinn, ed è quello che si propone di fare, in tutti i modi, spingendo Danny ad ammettere che c’è ben altro nella vita e che anche lì potrebbe esserci qualcosa di nuovo per loro. Sempre che la mentalità della vecchia città non uccida entrambi. 

Recensione 
Amo i libri di BA Tortuga, sono come un dolce e rilassante viaggio, una lenta scoperta della vita di due persone che finiremo per amare e considerare come amici. Così, quando si arriva all'ultima pagina di "Un nuovo vecchio amore", si ha proprio la sensazione di conoscere realmente Danny e Quinn, di essere stati con loro al momento del primo incontro, del primo bacio, dei viaggi e dei momenti difficili che hanno dovuto affrontare. Perché l'autrice non ci racconta storie di uomini bellissimi e perfetti, né tanto meno avventure mozzafiato ricche di colpi di scena, ma storie di persone comuni, molto spesso con un passato difficile, vittime di scelte sbagliate che cercano, con dignità e orgoglio, di rimediare ai propri errori e di ottenere la possibilità di essere ancora felici. 

Harlan Quinn ritorna come sceriffo al paese in cui è nato e scopre che il suo vicino di casa è il suo ex ragazzo delle superiori, ora professore nella scuola media locale. I due, oltre ad avere avuto una forte passione giovanile, hanno in comune anche un passato fatto di droga e alcool, rappresentando i famigerati 'cattivi ragazzi' da cui tutti i genitori consigliano di stare alla larga.
Da allora, però, è trascorso molto tempo e i due uomini sono profondamente cambiati a causa di terribili eventi che hanno stravolto completamente le loro vite; quello che non è cambiato invece è l'attrazione che li lega, sempre forte come quando erano adolescenti.
I due cominciano a frequentarsi di nascosto perché — sarà presto chiaro — la cittadina in cui vivono è ancora più bigotta e omofoba di vent'anni prima. 

L'autrice ci svela lentamente il passato dei due protagonisti, quello che è accaduto nelle loro vite nel momento in cui Quinn è scappato da quella vecchia città del Colorado per trovare fortuna a Denver, e ci racconta di come Danny abbia rischiato la vita in un incidente d'auto dal quale si è ripreso con difficoltà e che gli ha procurato ferite devastanti e incurabili non solo nel corpo ma anche nella mente, soprattutto perché tutto il paese dà a lui la colpa della morte dei suoi amici.
Danny è un persona sconfitta e senza più speranza — Ba Tortuga lo descrive perfettamente —, sopravvive per cercare di rimediare al torto che ha provocato e si punisce vivendo una vita sempre uguale, cercando di aiutare dei ragazzini a non entrare in quel giro di alcool e droga e a evitare quindi i suoi stessi errori.
Anche se solo per qualche mese, il ritorno di Quinn gli dona la speranza di poter essere felice, di essere toccato e desiderato come non gli succedeva da molto tempo.
La loro storia è quindi fatta di incontri quasi clandestini per fuggire al giudizio dilagante e per non rischiare di perdere il lavoro. Ma, si sa, l'amore non può essere fermato, può invece rinascere ancora più forte e maturo, finalmente pronto a sfidare l'opinione degli altri. 
BA Tortuga ci regala due uomini che sono riusciti a costruirsi una seconda possibilità per essere felici, due personaggi che, affrontando sbagli e mancanze, hanno faticosamente ritrovato la loro strada. 
Sono molto presenti e soffocanti sia il perbenismo di Hotchkiss, la cittadina dove è ambientato il romanzo e che è stata rappresentata molto bene, sia lo spirito giudicante dei personaggi di secondo piano — con tanto di vecchietta che spia da dietro le tende di casa —, tutti pronti a ergersi portatori di moralità. 
"Nuovo vecchio amore" dunque è un libro che ci parla di rinascita, di seconde possibilità e soprattutto della necessità di perdonarsi e di non avere paura di rischiare. 
Per certi versi, ho trovato questo libro di BA Tortuga un po' meno definito e coinvolgente degli altri suoi lavori tradotti in italiano, i personaggi sono, sì, ben descritti ma alcune delle loro azioni, passate e presenti, non sono messe completamente a fuoco, ma forse perché questa è una delle prime opere dell'autrice. Rimane però un romanzo che consiglio assolutamente di leggere: la forza dell'amore fra Danny e Quinn, insieme al loro dolore e alla loro tristezza, vi conquisteranno.

Nessun commento:

Posta un commento

My Instagram