Reading Rainbow Books

Let's talk about books

8/18/2019

Recensione: "Un posto nuovo" (Serie Un posto #2) di Mickie B. Ashling

by , in
Titolo: Un posto nuovo
Titolo originale: Open House
Serie: Un posto #2 
Autrice: Mickie B. Ashling 
Trad.: Victor Millais 
Casa Editrice: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Cover Artist: Catt Ford 
Data di uscita: 20 agosto 2019 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon

Sinossi 
Quando Seth Wilder e Bryce McFarland tornano a Chicago dopo la loro crociera nel Regno Unito, sono ormai quasi innamorati e decidono di andare a vivere insieme per capire se i loro sentimenti possano sopravvivere al mondo reale.

A Seth viene comunicato che sul corpo del defunto marito è stata eseguita un’autopsia, obbligatoria nei casi di suicidio, e che il medico legale ha fatto delle scoperte inquietanti che gettano dei dubbi sulla reale causa della morte.

La clausola sul suicidio contenuta nell’assicurazione della vita del marito prevede che gli venga negato il risarcimento, ma alla luce delle nuove scoperte, l’avvocato gli consiglia di fare ricorso. L’investigatore della compagnia di assicurazioni si rivela essere lo stesso uomo che venticinque anni prima ha spezzato il cuore di Bryce. L’uomo sta attraversando un periodo difficile, e quando si rende conto di tutto il successo ottenuto dal suo ex – e dell’enorme somma di cui Seth potrebbe entrare in possesso – decide di provare ad accaparrarsi una fetta della torta, mettendo a dura prova la relazione tra Bryce e Seth. 

Recensione 
Ho amato Seth e Bryce in "Un posto vuoto" (qui) — primo volume della serie Un posto di Mickie B. Ashling, edito da Dreamspinner Press  e in "Un posto nuovo" questi due uomini stupendi sono riusciti a farmi innamorare ancora di più. 

Bryce, dopo anni trascorsi su Grindr alla ricerca di sesso facile e senza impegno, si rende conto di aver ritrovato con Seth quell'amore in cui aveva creduto in passato e che aveva finito, invece, per spezzargli il cuore. Giorno dopo giorno, Seth si rivela una piacevole ed eccitante scoperta, e Bryce sa di avere incontrato una persona splendida con cui spera di vivere per il resto della vita. 
Anche noi ci rendiamo conto del valore di Seth il quale, da timido e insicuro, si trasforma in un uomo capace di riappropriarsi della propria esistenza, di liberare sentimenti e desideri repressi, e di essere quello che realmente è. E per quanto io abbia adorato Bryce in questo libro, è Seth ad aver catturato in maggior misura la mia attenzione, per il suo coraggio, la sua determinazione, la sua resilienza.
Nel primo volume avevo già apprezzato la sua capacità di reagire alla morte di Mark, l'uomo e il compagno con cui aveva condiviso vent'anni di vita. Essere l'altra parte, quella che sopravvive a un suicidio, è una realtà che può capire solo chi ha avuto la sfortuna di sperimentarla sulla propria pelle. La morte, soprattutto una morte improvvisa, è sempre atroce e dolorosa, ma il suicidio è un marchio indelebile a cui non si può sfuggire sino alla fine dei propri giorni, un evento che si impianta come un tarlo nella mente e contro cui si combatte quotidianamente. 
Se la memoria non mi inganna, il Seth del primo volume è stato descritto come una palla al piede; purtroppo, non posso non pensare che tale definizione sia dettata da una mancanza di empatia nei confronti dei personaggi e, più in generale, verso quello che si legge. Credo sia necessario mettersi nei panni di Seth per comprendere la sua situazione — il dolore che continua e continuerà a provare per sempre — ammirandone il coraggio (Mickie, che lavoro eccezionale hai fatto!), la resistenza, la sua risposta determinata a una vita che sembra non volergli dare tregua.
Certo, avere Bryce accanto è un aiuto notevole, ma le reazioni di Seth sono tutte farina del suo sacco, di quel suo io che, per la prima volta, prende in mano le redini di un'esistenza rassegnata per combattere, fino in fondo, la paura di non essere abbastanza. 
Bryce, sicuramente, lo incita ad agire, stimola il meraviglioso cambiamento iniziato nel primo volume e che progredisce nel secondo. Bryce è l'esatto opposto di Mark, che ha amato Seth, sì, ma in modo assoluto e unilaterale, senza mai dargli alcuna possibilità di scelta, mantenendo un controllo totale sulla sua esistenza. 
Dapprincipio, la sua assenza è destabilizzante per Seth, il quale ha sempre contato su un'altra persona, ma una serie di eventi — di cui non vi racconterò nulla per non togliere il piacere della lettura — lo costringeranno ad “aprire gli occhi” sia per fronteggiare un passato che, comunque, non dimenticherà mai, sia per costruire un futuro accanto a Bryce. 
Seth diventa un uomo nuovo, molto simile ai personaggi dei libri in cui ha sempre riversato sogni e desideri, stupendosi della propria audacia e facendo innamorare Bryce sempre di più. Una trasformazione questa che lo rende un eroe nei confronti di una vita che, spesso e volentieri, piega le persone, senza però riuscire a spezzarle. Almeno, non questa volta. 

E adesso spero di leggere quanto prima l'ultimo capitolo di questa stupenda storia non solo d'amore, ma anche di coraggio e determinazione, per poter salutare di nuovo Seth e Bryce, e per poter amare di nuovo con loro.
8/16/2019

Libri in uscita: "McFarland’s farm - Edizione italiana" (Serie Hope #1) di Cardeno C.

by , in
Titolo: McFarland's farm - Edizione italiana
Titolo originale: McFarland’s farm
Autore: Cardeno C. 
Traduzione: Valentina Chioma
Editore: Triskell Edizioni 
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 106 
Data di uscita: 24 agosto 2019
Prezzo: € 3,99 
Link per l'acquistoTriskell - Amazon

Sinossi 
Storie emozionanti. Solidi legami. Amore eterno.

Il ricco e attraente Lucas Reika vive la sua vita come una festa, passando da un bar e da un uomo all’altro. Facendosi beffe della richiesta di iniziare a guadagnarsi da vivere da parte del padre, proprietario di numerosi ristoranti, seduce invece un cuoco molto apprezzato del loro locale di punta. Ciò spinge il genitore a dargli un ultimatum: può perdere l’accesso al denaro di famiglia o andare a vivere nel bel mezzo del nulla insieme a un uomo per cui prova segretamente un profondo desiderio. 

Jared McFarland, uomo riservato e gran lavoratore, ama la sua fattoria ai margini di Hope, in Arizona, ma vorrebbe avere qualcuno da cui tornare a casa alla fine delle sue giornate. Per fare un favore a un amico accetta di ospitare l’uomo per cui ha una cotta da molto tempo. Ma quando Lucas invade il suo cuore oltre che i suoi spazi, deve decidere quanto di se stesso è disposto a rischiare, e se può offrirgli abbastanza da farlo rimanere lì dopo la fine del castigo del padre. 

Cardeno C. biografia
Cardeno C. – CC per gli amici – è un romantico senza speranza che vuole aggiungere tanta felicità e un po’ di “awww” nella giornata di un lettore. Scrivere è una piacevole pausa dalla vita reale come associato in una compagnia e come volontario per le organizzazioni dei diritti civili dei gay. Le storie di Cardeno spaziano dal dolce all’intenso, dal contemporaneo al paranormale, lunghe e brevi, ma includono sempre relazioni forti e passeggiate per il tramonto del lieto fine.
Le sue serie Home, Family e Mates hanno ricevuto premi da Love Romances, More Golden Roses, Rainbow Awards, Goodreads M/M Romance Group, e numerose recensioni. Ma ancora più speciali per Cardeno sono le reazioni dei lettori, come quando gli dicono: «Porti gioia e amore e li rendi parte della vita quotidiana.»

È possibile seguire Cardeno C. su
Sito: clicca qui
Twitter: @CardenoC
Facebook: clicca qui
Pinterest: clicca qui
Blog: clicca qui

Triskell Edizioni contatti 
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA 
Sito CLICCA QUI
8/12/2019

Libri in uscita: "Il palazzo d'estate e altre storie" (Sere Captive Prince - Novelle) di C.S. Pacat

by , in
Titolo: Il palazzo d'estate e altre storie
Titolo originale: The Summer Palace and Other Stories: A Captive Prince Short Story Collection
Serie: Captive Prince  
Autrice: C.S. Pacat 
Trad.: Claudia Milani 
Casa Editrice: Triskell Edizioni 
Collana: Reserve 
Genere: Storico fantastico 
Pagg.: 137 
Prezzo: € 3,99 
Data di uscita: 20 agosto 2019
Link per l'acquistoTriskell - Amazon

Sinossi 
In questa raccolta di racconti, C.S. Pacat ci riporta nel mondo di Captive Prince ripresentandoci alcuni dei personaggi secondari già introdotti nei tre volumi principali della serie.
Fugace è l’innocenza segue la nascita della storia tra Jord e Aimeric e presenta entrambi i personaggi sotto una luce inedita velata di malinconia.
Da molti considerato il vero epilogo alla serie, Il palazzo d’estate riprende una conversazione tra Laurent e Damen e li segue durante una breve vacanza a Lentos, dove avranno l’occasione di mettere finalmente a nudo i propri sentimenti… e non solo quelli. 
Le avventure di Charls, il mercante di stoffe veriano è il più divertente dei quattro racconti e ci propone una nuova avventura dei due Charls, il Vecchio e il Giovane, durante un viaggio attraverso la provincia di Aegina.
Infine, Il prediletto narra la storia di Ancel e della sua ascesa a corte, presentandocelo sotto una luce del tutto inaspettata.

Serie Captive Prince 
Il principe prigioniero (Captive Prince #1): clicca qui
La mossa del principe (Captive Prince #2): clicca qui 
L'ascesa dei re (Captive Prince #3): clicca qui 
L'istruzione di Erasmus - Resa (Captive Prince extra): clicca qui 

C.S. Pacat biografia 
C.S. Pacat, australiana di nascita, ha studiato all’università di Melbourne e ha vissuto in numerose città estere, tra cui Tokyo e Perugia. Al momento abita a scrive a Melbourne. 
La trilogia Il principe prigioniero è stata inizialmente pubblicata online come web-fiction, scatenando un’attenzione virale prima di essere notata e acquistata dalla Penguin Usa, grazie alla quale è diventata un USA Today bestseller e ha ottenuto un immenso successo sia commerciale che di critica.

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
8/12/2019

Libri in uscita: "Incanto" (Serie Enlightenment #2) di Joanna Chambers

by , in
Titolo: Incanto
Titolo originale: Beguiled
Serie: Enlightenment #2
Autrice: Joanna Chambers
Trad.: Claudia Milani
Casa Editrice: Triskell Edizioni 
Genere: Storico
Pagg.: 213 
Prezzo:  4,99
Data di uscita: 17 agosto 2019
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
Due anni sono trascorsi da quando David Lauriston ha visto per l’ultima volta il nobile e cinico Murdo Balfour. L’occasione di un nuovo incontro giunge con la visita di re Giorgio IV nella capitale scozzese, per celebrare la quale Murdo viene inviato dal padre in rappresentanza dell’aristocratica famiglia.

In passato, la separazione tra i due uomini era stata amara e, da parte di Murdo, rancorosa. Il tempo sembra tuttavia aver ammorbidito il risentimento del gentiluomo, al punto da fargli chiedere a David di godersi la rispettiva compagnia durante il suo soggiorno.

Nonostante le iniziali riserve, quest’ultimo non riesce a fare finta di niente e in breve si trova alla porta, e tra le braccia, del precedente amante.

Ma altri personaggi del suo passato convergono in città e, mentre la pompa magna della visita reale si dispiega intorno a loro, David è trascinato in una catena di eventi che minacciano di distruggere ogni cosa: dalla sua carriera, alla sua serenità, al fragile legame che, nonostante tutto, sta nascendo tra lui e Murdo. 

Serie Enlightenment 
Provocazione (Enlightenment #1): clicca qui 

La nostra intervista a Joanna Chambers: clicca qui 

Joanna Chambers biografia 
Joanna Chambers ha sempre voluto scrivere. Anche quando studiava, mentre cercava un lavoro appropriato, quando si è sposata e ha avuto dei figli, Joanna ha sempre passato ore e ore a fissare fogli bianchi e a masticare biro.
Poi però tutto è cambiato quando ha riscoperto il suo amore per il romance e ha trovato la sua musa. 
E alla sua musa piacciono il vino rosso e il caffè, e non permette a Joanna di pulire casa o guardare la televisione. 

Joanna Chambers contatti 

Facebook clicca qui
Twitter @Chambersjoanna
Instagram clicca qui
Goodreads clicca qui
Web site clicca qui

Triskell Edizioni contatti
Facebook CLICCA QUI 
Twitter CLICCA QUI 
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
8/08/2019

Recensione: "Le ossa sotto la pelle" di TJ Klune

by , in
Titolo: Le ossa sotto la pelle
Titolo originale: The Bones Beneath My Skin
Autore: TJ Klune 
Trad.: Claudia Milani 
Editore: Triskell Edizioni
Collana: Reserve
Genere: Sci-Fi/Gay fiction 
Pagg.: 400
Data di uscita: 15 luglio 2019
Link per l'acquisto: Triskell - Amazon

Sinossi 
È la primavera del 1995 e Nate Cartwright ha perso tutto: i suoi genitori sono morti, suo fratello non vuole più avere niente a che fare con lui e, ciliegina sulla torta, è stato licenziato dal suo lavoro di giornalista a Washington DC. Senza più prospettive, decide di trasferirsi nella baita vicino a Roseland, il paesino di montagna dove la sua famiglia era solita trascorrere l’estate quando era piccolo, per provare a dare una nuova direzione alla sua vita.
La piccola costruzione tra i boschi dovrebbe essere vuota.
Così non è.
Dentro ci sono un uomo di nome Alex e un’incredibile ragazzina che si fa chiamare Artemis Darth Vader e che non è esattamente ciò che appare.
Presto diventa chiaro che Nate deve compiere una scelta: annegare nei ricordi del passato o combattere per un futuro che non avrebbe mai creduto possibile.
Perché quella ragazzina è speciale e su di loro stanno calando forze il cui unico scopo è controllarla. 

Recensione 
Inizio questa recensione col dire che con "Le ossa sotto la pelle" TJ Klune ha dimostrato di poter spaziare da un genere all'altro senza alcuna difficoltà.
Dimenticate i precedenti libri di TJ. Dimenticate BOATK, "Dimmi che è vero" e il mitico Sandy... Questa è una storia del tutto diversa da quelle dei libri precedenti, ovviamente tradotti! A eccezione di una cosa, però: l'importanza che l'autore dà alla famiglia, all'amore. 

Protagonista è Nate, un reporter che ha perso la sua strada dopo uno scandalo e dopo la morte dei genitori. Nonostante lo abbiano cacciato di casa anni addietro, la loro scomparsa lo ha brutalmente segnato. Per ritrovare un equilibrio e soprattutto se stesso, va a rifugiarsi nella baita lasciatagli in eredità. Proprio lì, dove è andato in cerca di un po' di pace, trova invece qualcosa che lo sconvolge: un uomo che gli punta immediatamente una pistola contro e una ragazzina un po' strana.

Nate si sentiva come svuotato. Non stava andando come aveva sperato.

Chi sono quello persone? Perché si trovano lì? Le domande sono tante e le risposte potrebbero rivelarsi sconvolgenti. Ma Nate, del resto, è un uomo curioso: fare domande e scoprire la verità fa parte della sua natura, ma la verità a volte può sorprendere e cambiare la vita di una persona in modo irreversibile. 

«Lo farei, credimi.» «Cosa?» «Fidarmi di te. Se potessi.»

Nate, grazie a una bambina con la bocca larga e con la passione per i cowboy e per il bacon che mangerebbe a quintali, scopre che lo spazio e il tempo sono qualcosa di inconcepibile per l'essere umano. Non siamo soli nell'universo, ci sono entità sconosciute di cui forse bisogna aver paura ma... è davvero così? O, forse, simili creature possono svelarci una realtà ancora incomprensibile?  
Artemis Darth Vader, questo il nome della ragazzina, è sì forse un  po’ strana, ma può insegnare tanto a due uomini le cui anime sono spezzate da tempo. 
Alex, un ex-marine che dietro quella pistola nasconde dolore e rancore, senso di protezione e desiderio di amare ed essere amato, trova nuovamente speranza nella vita proprio grazie alla “piccola” Art. Grazie a lei e a Nate, da cui fin dall'inizio si sente attratto — e non solo fisicamente —, sebbene faccia di tutto per nasconderlo. 

«Andiamo, Nate,» disse lei, guardandolo. Alex si bloccò. «Cosa?» «Nate viene con noi.» «No,» sbottò Alex. «Non viene. È…» «Non lo lasciamo qui,» insisté Art. «Abbiamo bisogno di lui. È con noi.» 

Niente, però, può essere tenuto nascosto ad Art... 
Non sarà certo facile per Nate abituarsi a una scoperta che potrebbe sconvolgere l’intero mondo, e non sarà facile per Art e Alex credere che Nate non sia “il cattivo” di turno. 
E dunque come riusciranno i due uomini, il cui cuore è colmo di dolore, a riacquistare fiducia e speranza nella vita? Grazie all’aiuto reciproco, alla speranza, all'amore, all'affetto che, giorno dopo giorno, riusciranno a costruire, rinsaldare e riconoscere l'uno nell’altro. E grazie a quella ragazzina che riesce a strappare loro un sorriso anche nei momenti peggiori.

Mi fermo qui con le informazioni sulla storia, perché c’è così tanto da scoprire e amare in questo libro!
Certo, a essere sincera non tutto è perfetto: a volte, alcuni passaggi mi hanno ricordato Roswell (che viene menzionato, tra l’altro) e Sense8. Forse, non è difficile capire come finirà la storia o almeno non è difficile intuirne lo sviluppo, e avrei preferito un approfondimento maggiore del rapporto tra Nate e Alex, vista la sua importanza, rimarcata anche dalle parole e dai comportamenti di Art.

«È per questo che vi ho scelti,» disse loro Art attraverso quell’assalto di ricordo. «Entrambi. Mi avete costruito una casa dal nulla. In un posto dove uno non dovrebbe neppure esistere. Vi sorreggete a vicenda finché le ginocchia non cedono e barcollate.» 

Le ossa sotto la pelle” è, come ho già anticipato, un romanzo sci-fi ma è anche un libro che parla di famiglia, quel tipo di famiglia che si costruisce nel tempo, i cui membri non hanno un legame di sangue ma sono uniti dall’amore, dalla fiducia, dalla felicità, dai sorrisi e, perché no, anche dai compromessi. 
Quindi, anche se, a parer mio, non è un libro eccellente — a differenza dei precedenti di TJ —, questa storia va assolutamente letta, soprattutto se vi piace il genere arricchito di suspense, mistero, intrigo e nemici da sconfiggere. Tutto questo senza dimenticare quel tipo di amore che dà il coraggio di affrontare ogni male.

My Instagram