Post Top Ad

mercoledì 11 ottobre 2017

Recensione: "Quello giusto" (Serie Piccole Cose #2) di Piper Vaughn e M.J. O'Shea

Titolo: Quello giusto
Titolo originale: One True Thing
Serie: Piccole cose #2 
Autrici: Piper Vaughn e M.J. O'Shea 
Trad.: Claudia Nogara 
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 241 
Data di uscita: 17 ottobre 2017 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press 

Sinossi 
Per anni Dustin Davis ha sognato un principe ma ha finito per baciare solo rospi. Quando vede per la prima volta Archer Kyriakides, è convinto che la sorte sia finalmente cambiata e che Archer sia quello giusto. I sentimenti contrastanti che prova in sua presenza lo lasciano però confuso: perché va tutto bene a un incontro e male a quello successivo? Non ha senso! Fino a quando non conosce il suo gemello, Asher, e non capisce di averli confusi più di una volta.

Asher Kyriakides sogna di diventare un fotografo d’alta moda, ma è incastrato in un lavoro che odia e con un fratello irresponsabile e libertino, le cui abitudini lo fanno impazzire, specialmente quando scopre che Archer sta uscendo con l’adorabile biondino a cui pensa da mesi. Combattuto tra desiderio e lealtà, Asher può solo cercare di mettere in guardia Dusty nei confronti del fratello.

Ma quando alla fine Archer si spinge troppo oltre, Dusty si rivolge ad Asher in cerca di aiuto, e lui sa di non potersi tirare indietro. Non impiegheranno molto a capire di essersi innamorati l’uno dell’altro, ma più di un ostacolo si mette sulla loro strada, non per ultimo Archer, che non è ancora disposto a smettere di essere una spina nel fianco del gemello. 

Recensione 
Ancora una volta, Piper Vaughn e M.J. O'Shea hanno colpito nel segno, regalandoci un’altra storia d'amore romanticissima ed emozionante. 

Abbiamo conosciuto Dustin Davis nel primo volume della serie, La mia piccolina. Miglior amico da sempre di Rue — un unico sogno condiviso, quello di diventare parrucchieri —, è sempre stato tra i due il romantico in attesa del grande amore. Nel primo libro abbiamo visto Rue capitolare per Erik, suo vicino di casa assunto come tata per accudire la sua bambina appena nata, Alice.
Qui li ritroviamo tutti nella loro nuova abitazione a West Hollywood. Dusty si innamora immediatamente della nuova città e, dopo solo pochi giorni, incontra per caso il ragazzo dei suoi sogni. Basta un tocco, uno sguardo e l’aria si fa elettrica, da togliere il fiato. Un incontro così breve ma allo stesso tempo tanto intenso da non abbandonare più i suoi pensieri. Rivederlo dopo un mese riporta alla superficie tutte le emozioni provate, ma qualcosa nel presente lo turba: gli occhi sono gli stessi, lo guardano sempre con desiderio, ma la voce è diversa. E dove sono finite quelle incredibili sensazioni sperimentate poco tempo prima? Eppure Archer è la persona che ha incontrato quel giorno, non ci sono dubbi in proposito, anche se qualcosa nel loro primo appuntamento non va per il verso giusto. Un altro incontro fortuito e le emozioni ritornano prepotenti, lasciandolo confuso, fino a quando Dusty non risolve l'enigma, dissipando ogni incertezza. Archer ha un fratello gemello, Asher. I due sono identici nell’aspetto ma totalmente differenti in tutto il resto.
Asher non ha mai dimenticato il ragazzo biondo e dagli occhi dolci incontrato settimane prima. Vederlo con il fratello è una pugnalata al cuore perché sa, nel profondo, di essere lui la persona che il destino vorrebbe nella vita di Dusty. Grazie al brutto carattere di Archer, interessato solo a se stesso, riuscirà ad avvicinare nuovamente Dusty e a dimostrargli di essere quello giusto per lui.
E la storia di Dusty e Asher inizia con quella tenerezza che ci ricorda i primi amori, tra passeggiate nel parco, coni gelato, cene, lunghissime conversazioni per entrare in confidenza, ma con la sensazione per entrambi di conoscersi da molto più tempo, vivendo una sintonia mai apprezzata prima. E anche il semplice baciarsi assume un diverso significato, un gusto mai assaporato tra le carezze che possono durare tutta una notte, nell’attesa di rendere ogni cosa ancora più profonda, più completa, senza voler bruciare le tappe. Due giovani uomini in attesa del grande amore e che fin dall’inizio si rendono conto che quella storia, ancora prima di cominciare, è davvero quella che potrebbe cambiare la loro vita.
Dusty, il dolce sognatore che in passato ha messo il suo cuore nelle mani di uomini sbagliati, soprattutto in quelle del suo ultimo ragazzo che le mani le usava anche per altri scopi, trova nel premuroso e sempre attento Asher il suo principe azzurro, così gentile da sembrare un uomo di altri tempi. E l’amore che li lega lo si respira anche nelle scene più calde, dove le emozioni sono tangibili, così come quelle provate dai loro corpi. 
Il loro è un amore che crescerà nel momento in cui la vita di Asher sembra precipitare nel baratro a causa di suo fratello Archer. E qui sarà Dusty a stringere il suo amato fra le braccia con determinazione, fino a trovare la soluzione che risolverà ogni cosa e che rafforzerà ancora di più il loro rapporto. 

Quello Giusto, edito da Dreamspinner Press, è uno di quei libri che riesce a far innamorare perché ha tutte le caratteristiche che un lettore si aspetta da un romance: due protagonisti leali, positivi e meravigliosi, perfettamente caratterizzati, con desideri racchiusi nei loro cuori che poco alla volta affiorano in superficie, superando il timore di esporsi troppo, con quel grande amore che hanno dentro e che alla fine trova la persona giusta per esprimersi, per vivere, per ridere alla vita e non sentirsi più soli. Quell’amore che vediamo consolidarsi ancora di più in Rue ed Erik, sempre più innamorati e felici con la loro piccola Alice. 
Conosciamo anche nuovi personaggi che arricchiranno le loro esistenze, come i genitori di Asher, e nuovi amici come Michelle, Josh e Lane... e, a proposito, chissà se un giorno potremo leggere anche di loro due, perché i presupposti per una bella storia ci sono tutti. E visto che amo i libri dove i personaggi si redimono, anche Archer magari potrebbe rivelarsi migliore di quanto sia stato in questo libro. Desideri di lettrice, lo ammetto.
E ritorniamo ai nostri due, Dusty e Asher, che mi hanno letteralmente rubato il cuore per quello che sono e per quello che diventano l’uno per l’altro, in questa romantica storia d’amore che rileggerò sicuramente, quando avrò voglia di dolcezza e di sorridere alla vita. Piper e M.J. sono una garanzia e questo nuovo libro che hanno scritto insieme lo dimostra ancora di più.
ottobre 11, 2017 / by / 0 Comments

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad