Post Top Ad

lunedì 25 settembre 2017

Recensione: "Smarrito lungo la strada" (Serie Il curioso ricettario di nonna B #2) di Marie Sexton

Titolo: Smarrito lungo la strada
Titolo originale: Lost Along the Way
Serie: Il curioso ricettario di Nonna B #2
Autrice: Marie Sexton 
Traduzione: Natascia Gandini 
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Pagg.: 139 
Data di uscita: 26 settembre 2017 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon

Sinossi 
Tre mesi dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, il meteorologo di Denver Daniel Whitaker fa ritorno a Laramie, Wyoming. È già abbastanza dura dover gestire un lutto e una relazione di quasi quindici anni ormai al capolinea, e quando trova la sua casa d’infanzia piena di cianfrusaglie, Daniel si trova ancora più in difficoltà. Per sistemare il disordine, chiede l’aiuto di Landon, l’attraente vicino dei suoi genitori. Landon Kushner è una miniera di contraddizioni. Costruisce sculture eoliche servendosi di rottami metallici e ama stare all’aria aperta, ma guida anche una Vespa verde menta e ha un’affinità per il lavoro a maglia e la chiaroveggenza. È stato amico dei genitori di Daniel per anni, ed è più che disposto a dare una mano.

Il loro piano è semplice: sistemare la casa affinché Daniel possa metterla in vendita e tornare alla sua vita a Denver. Ma quando Landon entra in possesso di uno strano ricettario, Daniel inizia a rendersi conto che l’universo, e Nonna B, potrebbero avere altri piani. 

Recensione
Marie Sexton continua le magiche storie de Il curioso ricettario di nonna B scrivendo una storia dolceamara, in cui una morte dolorosa e improvvisa cambierà completamente la vita di tre uomini. 

Smarrito lungo la strada, edito da Dreamspinner Press, è a mio parere, principalmente, la storia di Daniel Withaker, che si ritrova a un punto della sua vita in cui gli sembra di andare avanti per inerzia. Fa un lavoro, quello del metereologo, che ama, ma che lo fa quotidianamente scontrare con superiori incapaci e boriosi, e ha una relazione da ben 15 anni con il primo amore della sua vita che sembra essere arrivata al capolinea. L'unico aspetto positivo della sua esistenza al bivio è quello di riavere finalmente riallacciato i rapporti con la famiglia da cui si era allontanato dopo il suo coming out.
In una notte terribile, però, Daniel riceve una telefonata sconvolgente: i genitori hanno avuto un incidente mortale e Daniel deve decidere cosa fare della sua casa natale e delle proprietà ricevute in eredità.
Ritornare nel paese da cui è scappato e nella casa in cui è cresciuto e rendersi conto dei cambiamenti occorsi nella vita dei genitori durante la loro separazione, fa nascere nel suo cuore diverse emozioni. Ad aiutarlo a prendere coscienza di questo cambiamento è il loro vicino di casa Landon Kushner, un eccentrico e affascinante artista con una folle passione per il lavoro a maglia, la chiaroveggenza e per la sua vespa verde menta. 

Anche se Smarrito lungo la strada è un libro di poche pagine, Marie Sexton riesce a trascinarci nella vita di Daniel, descrivendo alla perfezione i suoi sentimenti: il rammarico per aver dovuto scegliere tra genitori e compagno, a causa del forte amore che lo legava a lui ormai consumato dal tempo e dalle avversità della vita, e la sua gioia per aver conosciuto un nuovo amico che potrebbe diventare un nuovo amore.
Daniel e Landon si conoscono, infatti, in un momento difficile, ma lavorando insieme durante i fine settimana, per svuotare la casa dei genitori di Daniel, riescono a superare il lutto che li accomuna. La gentilezza e la solarità di Landon, il suo modo di vivere con tranquillità e serenità, dimostrano a Daniel che la paura di cambiare lo ancora a una esistenza in cui, purtroppo, non è felice.
Al centro di tutto c'è il famoso ricettario di nonna B che, dopo avere aiutato Emmett e Kegaan con le sue magiche ricette, viene recapitato in modo misterioso a Landon. Affascinato dal libro, anche lui inizia a studiarlo e a provare i piatti che contiene. Il tocco di magia aiuterà anche questi due protagonisti a ottenere il loro lieto fine e "il polpettone con sugo di funghi" farà trovare a tutti ciò che si è smarrito lungo la strada... 


settembre 25, 2017 / by / 0 Comments

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad