Post Top Ad

martedì 4 luglio 2017

Recensione in Anteprima "Pazzo di te" (Serie Icon Men #3) di Cat Grant

Titolo: Pazzo di te
Titolo originale: A Fool for You 
Serie: Icon Men #3
Autrice: Cat Grant
Traduttrice: Grazia Di Salvo
Genere: contemporaneo
Formato: pdf, epub, mobi, cartaceo
Lunghezza: 114 pagine 
Data di uscita: 5 luglio 2017 
Link per l'acquisto:  Triskell - Amazon

Sinossi
Chase "Sexy" Aubrey suona la chitarra blues come nessuno ha mai fatto. A Brian Barclay, tastierista ventenne, è bastato assistere alle sue esibizioni nei nightclub di New York per rimanerne affascinato.
Brian, però, è fedele al suo ragazzo Kit… almeno finché lui non lo tradisce e non gli ruba tutte le canzoni che hanno scritto insieme. Senza un posto dove andare, Brian corre da suo padre, divorziato, che vive con il partner, Cameron, ma la tensione tra padre e figlio è evidente.
Brian ha bisogno di un amico e Chase è perfetto per il ruolo, così come per aiutarlo a scaldare le lenzuola. La passione tra i due è rovente, finché Brian non scopre il passato che Chase tiene nascosto e da cui scappa da anni. 

E quando il passato minaccia il presente, Brian non può fare a meno di chiedersi se l’amore della sua vita si sia preso gioco di lui. 

Recensione 
"Pazzo di Te", edito da Triskell Edizioni, è il terzo libro della serie Icon Men della brava autrice Cat Grant
Dopo Cameron e Trevor, Mike e Ryan, conosciamo meglio Brian, figlio di Trevor, già incontrato nel primo libro "La prima cosa vera". 

Brian è un ragazzo ventenne di Toronto che ha abbandonato il college e la sua città per cercare di realizzare il sogno della sua vita: sfondare nella musica con il suo gruppo, i Black Rain. 
Da ormai cinque anni è fidanzato con il suo primo ragazzo, Kit, cantante del gruppo, ma il rapporto fra i due sta attraversando un periodo difficile, esasperato dal fatto che tutti i ragazzi della band devono vivere sotto lo stesso tetto, in un monolocale vecchio e decadente. 
La situazione purtroppo peggiora per il povero Brian, quando scopre che Kit non solo lo tradisce con il loro manager, ma gli ha anche rubato tutte le canzoni che ha scritto, appropriandosi di tutti i diritti.
Brian, a quel punto, solo e in una situazione di bisogno, si vede costretto a rivolgersi al padre, a cui non ha mai perdonato il suo trasferimento a New York per amore di Cameron. L'unica ragione di felicità nella vita del protagonista è l'amicizia con il talentuoso chitarrista blues Chase Aubrey, conosciuto nel locale in cui si esibisce con il suo gruppo 

Cat Grant non racconta solamente la storia di due ragazzi che si incontrano e si innamorano, accomunati da una grande passione, ma mostra al lettore lo spaccato di vita di un adolescente in crisi, che si ritrova ad affrontare la propria omosessualità, il divorzio dei suoi genitori e il bisogno di ridefinire tutte le sue relazioni, che comprendono inevitabilmente anche quelle acquisite.
Brian, infatti, vede in poco tempo il padre trasferirsi lontano per seguire un nuovo amore e la madre accogliere nella loro casa il nuovo fidanzato. Per questo vuole fuggire e trova nella sua passione per la musica e in Kit, che non lo ha mai abbandonato, l'unico punto fermo da cui ripartire per cominciare una nuova vita.
Quando anche questo sogno va in frantumi e si ritrova, ancora una volta, solo e senza nessuno a cui appoggiarsi, Brian è incattivito, arrabbiato e deluso, senza nessuno stimolo a riprendere in mano la sua vita. È a questo punto, anche grazie al rapporto che nasce con Chase, che riscopre il padre e capisce che, forse, è stato troppo duro nel giudicarlo. Brian si rende conto che per amore bisogna fare delle scelte e che Trevor c'è sempre stato e nel momento in cui ne ha più bisogno è accanto a lui per aiutarlo. Il ragazzo comincia, quindi, a ricostruire un solido rapporto con il padre e il suo compagno Cameron.
Se conosciamo e viviamo insieme a Brian le sue angosce e le sue paure, l'autrice ci presenta l'altro protagonista del libro, Chase, un passo alla volta, svelando lentamente i suoi segreti e il suo doloroso passato, ponendo le esperienze dei due ragazzi agli estremi: se Brian acquista sicurezza in sè e ritrova una famiglia, Chase perde tutta la tranquillità e la pacatezza che ha all'inizio del libro.
Ma come in ogni buon romance l'amore risolve tutto e anche i protagonisti di "Pazzo di Te" avranno il loro "...e vissero felici e contenti", aiutati anche da due fate madrine di tutto rispetto. 
Molto romantico il finale che chiude il cerchio iniziato con Cameron e Trevor; le scene hot sono molto intense e passionali; belli i dialoghi, resi molto bene dalla traduzione italiana, sempre ben curata; molto toccanti e piene di amore le scene musicali, in cui Chase e Brian suonano insieme e raccontano come la musica li abbia fatti incontrare e unire intimamente.
Icon Men è una serie che consiglio di leggere, quando si ha la necessità di prendersi un momento di pausa dalla realtà per sognare felicemente a occhi aperti, con la certezza che l'amore può risolvere tutto e vincere ogni cosa! 



luglio 04, 2017 / by / 0 Comments

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad