Post Top Ad

venerdì 7 luglio 2017

Intervista a Santino Hassell, autore della serie I Cinque Distretti

Buon pomeriggio a tutt*
Oggi, noi di #RRB, Queer as a Book e LoveLLBooks abbiamo il grande piacere di ospitare Santino Hassell, autore de "Sutphin Boulevard", (Recensione - Booktrailer) primo volume della serie I Cinque Distretti, uscito il 6 giugno in Italia per Dreamspinner Press
Santino è uno scrittore newyorkese straordinario — dallo stile denso e febbrile, crudo, ruvido e graffiante —, che nei suoi libri ama raccontare ed esplorare le intense e complesse vie dell'amore, delle relazioni e della quotidianità, le paure e le fragilità più profonde dell'animo umano. 

Ringraziamo Judith di A Novel Take PR per averci fatto da tramite e, naturalmente, ringraziamo di cuore Santino per il tempo che ci ha concesso e per aver accettato, con tanta gentilezza e disponibilità, di raccontarsi un po' anche a noi lettori italiani. 

Thank you very much, Santino, for your time, for having accepted to answer to our questions and for sharing your experiences with us. We feel very honored and lucky!

1. Qual è la genesi della serie I Cinque Distretti? Per lo sviluppo dei personaggi ti sei ispirato a persone che conosci?
Can you tell us about the origins of the Five Boroughs series? Did you build any of the characters taking inspiration from some people that you know? 

Ci sono aspetti che appartengono a persone che conosco e anche cose di cui ho avuto un'esperienza diretta, ma non esistono personaggi basati interamente su persone reali. Originariamente, volevo soltanto scrivere un romanzo sugli insegnanti delle scuole pubbliche di New York che cercano di affrontare lo stress del lavoro e della città, mentre trovano l'amore. Quando ho riflettuto su chi fosse Michael Rodriguez e su quello che lo ha segnato, il resto della storia e del cast ha preso vita. 

There are elements of people I know and even some things I’ve experienced, but there are no characters who are based entirely on real people. Originally, I just wanted to write a novel about NYC public school teachers trying to cope with the stress of the job and the city all while falling in love. As I thought about who Michael Rodriguez was, and what made him tick, the rest of the story and the cast came to life. 

2. Come hai creato il titolo e come hai scelto l'ambientazione per la serie I Cinque Distretti?
How did you come up with the title and how did you choose the setting for your Five Boroughs series? 

Io vivo e respiro New York, quindi, mi è sembrato naturale ambientarvi la mia prima serie. È una città talmente variegata e intensa che puoi visitare ogni distretto e scoprire sempre un quartiere con una personalità e una storia diversa. 

I live and breathe New York City, so it seemed natural to me to set my first series there. The city is so diverse and so intense that you can visit every borough and still discover a neighborhood with its own personality and story. 

3. Come mai hai deciso di usare un solo punto di vista in "Sutphin Boulevard"? È più facile scrivere i punti di vista di due protagonisti oppure uno solo?
Why did you decide to tell the story from one single point of view in Sutphin Boulevard? Is it easier to write from both point of views or from one only? 

Non credo che siano necessariamente facili, ma io scelgo in base al personaggio che ha bisogno maggiormente di crescere. Se entrambi i personaggi hanno uno sviluppo e una crescita che servono a superare degli ostacoli all'interno della loro relazione, ne scrivo due. Invece, se è solo un personaggio a presentare molte difficoltà, mi concentro su quello. 

I don’t think either are necessarily easy, but I try to approach it in terms of who has the most growing to do as a character. If both characters have a lot of development and growth to overcome the obstacles in the relationship, I do two. If it’s mostly one person with a lot of barriers, I focus on them. 

4. Com'è cambiato il tuo processo creativo dalla pubblicazione del primo libro? 
How did publishing your first book change your process of writing? 

Ho iniziato attivamente a voler migliorare la mia arte e a scrivere romanzi veri e propri accessibili a tutti i lettori. 

I started actively wanting to improve my craft, and wanting to write really tight novels that are accessible to all readers. 

5. Nei tuoi libri esplori diversi argomenti come il razzismo, la diversità, l'orientamento sessuale e l'identità di genere. Cosa è più importante per te in termini di genere, stereotipi e identità nel tuo lavoro?
Your work explores topics like racism, diversity, sexual orientation and gender identity. What is most important to you in terms of gender, stereotypes and identity in your work? 

Ho scelto di rappresentare tutte le persone. Non si può creare una serie ambientata a New York, scrivendo soltanto di persone bianche o di uomini gay o solo di uomini bisex. Per fare questo avrei dovuto eliminare un'ampia percentuale della città e sarebbe stata una mancanza di rispetto. 

That all people are represented. You can’t write a series set in NYC and only write about white people, or only write about gay men, or only write about bisexual men. To do that, I would have been actively erasing a large percentage of the city, and that is disrespectful. 

6. Michael e Nunzio (i protagonisti di "Sutphin Boulevard") si conoscono da 20 anni. L'amicizia è un tema molto importante nei tuoi libri: è un valore importante anche per te?
Michael and Nunzio have know each other for 20 years. Friendship is important in your books: is it still an important value for you in real life? 

Lo è! Una lunga e genuina amicizia, onestamente, mi interessa molto di più dei rapporti romantici. Non ci sono vincoli o aspettative diverse da "Sono qui per te, tu sei qui per me". Spesso mi innamoro degli amici, quindi non è sorprendente che le storie di "amici-amanti" tendano a essere in molti dei miei libri. 

It is! A long lasting, healthy friendship honestly matters more to me than romantic relationships. There are no strings or expectations other than “I’m here for you, and you’re here for me.” I often fall for friends, so it’s not surprising that friends-to-lovers stories tend to be in many of my books. 

7. Ti piace di più scrivere storie "da nemici ad amanti" oppure "da amici ad amanti"? E come lettore quali preferisci maggiormente?
Do you like more writing “from enemies to lovers” or “from friends to lovers” stories? Which ones do you like to read most? 

Li amo entrambi, ma le storie "da nemici ad amanti" sono COSÌ intense! Amo scrivere l'accumulo di tensione sessuale in un contesto di ostilità e portare i personaggi al punto di rottura. Anche se, in realtà, credo di leggere di più storie "da amici ad amanti". 

I love both, but enemies to lovers stories are SO intense. I love writing the build up of sexual tension amid hostility and getting those characters to break. I actually think I read friends to lovers more though. 

8. Per noi una delle qualità maggiori della Serie I Cinque Distretti è lo sviluppo e la profonda analisi psicologica dei personaggi, principali e secondari. In che modo hai lavorato sulla loro evoluzione? 
For us, one of the most appealing quality of the Five Boroughs series is the development and the deep psychological analysis of the characters, both major and minor. How did you work on their evolution? 

Tendo a sviluppare i personaggi procedendo a ritroso. Ad esempio, sapevo che Michael era un insegnante burbero e cinico — ma cosa è accaduto nel suo passato che lo ha reso così? Non credo che essere "burbero" sia una sorpresa. C'è una ragione per cui un personaggio è negativo o sarcastico tutto il tempo, perché questi atteggiamenti tendono a essere dei meccanismi di difesa. Devi tornare indietro e approfondire il loro passato e la loro storia, e io cerco di farlo sia per i personaggi principali sia per i personaggi secondari. 

I tend to develop characters by working backward. For example, I knew Michael was a grumpy somewhat cynical teacher—what happened in his past to cause that? I don’t believe in “Grumpy” just being a sort of quirk. There’s a reason a character is negative or sarcastic all the time, because those tend to be defense mechanisms. You have to go back into their pasts and flesh out their history, and I try to do that for both main characters and side characters. 

9. La figura di Raymond rappresenta la generazione definita Millennials: è stato difficile scrivere questo tipo di personaggio? Trovi ci sia differenza tra la sua generazione e la nostra?
Raymond represents the millennial’s generation: how was like writing about such a young character? Do you find differences between his generation and our generations? 

Penso che la differenza più grande sia che i Millenials si aspettino molto dalla società e dal governo, mentre la Generazione X è stata più impassibile e insensibile. Almeno questa è stata la mia esperienza. Sono stato consumato dalla politica, dalla guerra, odiavo tutti, onestamente mi aspettavo il peggio, ed ero convinto che soltanto le persone in carriera sarebbero andate avanti grazie ai loro agganci e che chiunque altro intorno a loro sarebbe crollato. Ma i Millenials sono più propositivi. Sono ambiziosi e politici, non stanno fermi e non si lasciano trattare male dagli altri. Nel caso di Raymond, egli rappresenta l'altra faccia della medaglia. Cioè, quella persona che non si è mai convinta a fare il salto, perché sua madre ha sempre cercato di tenerlo sotto una campana di vetro, così ha cominciato a crescere tardi, ma poi è completamente sbocciato. 

I think the major difference is that millennials expect a lot more from society and the government, whereas Gen X was kind of jaded. At least that was my experience. I was burnt out on politics, burnt out on war, I hated everyone, I honestly expected the worst, I thought only yuppies would make it due to connections and everyone else would fall to the side. But millennials are go getters. They’re ambitious and political, and they’re not going to sit back and take someone treating them bad. In Raymond’s case, he represents the other side of that. The person who never quite got jump started because his mother was trying to shield him from the world, so he had a late start but then totally blossomed. 

10. Qual è il romanzo che avresti voluto scrivere? E il personaggio che invece ti rispecchia di più?
Among the books you’ve read, what's the one you would have liked to write? And which is the character that resembles you the most? 

Mi sarebbe piaciuto scrivere "Willing Victim" di Cara McKenna, però non credo che avrei potuto rendergli giustizia. Non mi viene in mente nessun personaggio che mi somigli. 

I would have loved to write Willing Victim by Cara McKenna, except I don’t think I’d have done it justice. I don’t really know that any characters resemble me. 

11. Come hai iniziato a scrivere? Come descriveresti il tuo lavoro?
How did you start writing? How would you describe your work? 

Ho iniziato a scrivere quando ero ragazzino. Di solito scrivevo delle storie brevi emo, dove reinventavo la mia vita, o poesie e anche canzoni arrabbiate e angoscianti. Alla fine, mi sono innamorato degli Yaoi e delle slash fanfiction. Dopo che ho scritto la serie originale slash In the Company of Shadows insieme ad Ais, ho preso consapevolezza di quanto lo amassi. 

I started writing when I was a kid. Usually it was emo short stories about me reimagining my life, or poems, then grungy angst songs. Eventually, I fell into yaoi and slash fanfiction. After I wrote the original slash series In the Company of Shadows with Ais, I realized I really loved it. 

12. Quali sono i tuoi modelli letterari? Hai degli autori che ti hanno più o meno influenzato o che sono per te fonte d’ispirazione? 
Which are your literary models? Which authors have influenced and inspired you? 

Sono stato influenzato da Neil Gaiman, Jordan Castillo Price, Amy Jo Cousins e Molly O'Keefe. 

I’ve been influenced by Neil Gaiman, Jordan Castillo Price, Amy Jo Cousins, and Molly O’Keefe. 

13. Che tipo di lettore sei? Segui i consigli dei tuo amici o vai d'istinto?
What kind of reader are you like? Do you usually follow friends’ advices or do you choose a book following your instinct? 

Tendo a seguire i suggerimenti sui romanzi da leggere perché la scelta è davvero ampia, ma scelgo comunque di leggere gli autori che effettivamente amo. Quando sono in vena di qualcosa di nuovo, chiedo consigli su Twitter o al mio gruppo di lettori. 

I tend to follow recommendations when reading romance because there is such a vast amount of novels to choose from, then I stick with authors who I really love. When I’m in the mood for something new, I’ll ask for recs on Twitter or in my reader group. 

14. C’è una delle tue serie di cui vorresti vedere la trasposizione in tv? Magari su Netflix?
Is there one of your series that you would like to see on tv? Maybe on Netflix? 

Vorrei vedere I Cinque Distretti su Netflix! 

I would for Five Boroughs to be a Netflix show! 

15. Qual è stato il libro con un riscontro positivo che proprio non ti aspettavi?
What was the book with positive feedback and reviews that you just didn’t expect? 

Onestamente, non mi aspettavo che "First and First" diventasse uno dei libri più popolari della serie! Ero preoccupato che la gente non riuscisse a immedesimarsi in Caleb o che gli piacesse Oli, ma è accaduto l'esatto contrario. Molti dei miei lettori più fedeli amano Caleb. 

Honestly, I didn’t expect FIRST AND FIRST to become one of the most popular books in the series! I was worried people would not relate to Caleb or like Oli, but it was the exact opposite. Several of my regular readers love Caleb. 

16. Che rapporto hai con i tuoi lettori?
What relationship do you have with your readers? 

Cerco di avere un rapporto amichevole pur mantenendo una buona distanza. Il mio gruppo di Facebook Get Hasselled e il mio Patreon sono i luoghi migliori per me in cui interagisco con loro. 

I try to have a friendly rapport while keeping a healthy distance. My Facebook group Get Hasselled, and my Patreon, are the best places for me to interact with them. 

17. Tre romanzi MM che sono secondo te assolutamente imperdibili...
Tell us three MM novels or series that are a must-read... 

La serie Bend or Break di Amy Jo Cousins, la serie Middle of Somewhere di Roan Parrish e Wound Tight di Tessa Bailey. 

Amy Jo Cousins’ Bend or Break series, Roan Parish’s Middle of Somewhere series, and Tessa Bailey’s Wound Tight. 

18. C'è un personaggio dei tuoi libri che se esistesse nella realtà, ti farebbe perdere la testa?
Is there a character in your books that if she/he extisted in real world would end up to be your crush? 

Raymond Rodriguez — sempre! 

Raymond Rodriguez—always! 

19. Qual è il tuo prossimo progetto? Puoi darci delle anticipazioni sui tuoi libri in uscita o su quello a cui stai lavorando? 
What’s next on your writing schedule? Can you give us any information about the upcoming books, or any other projects that you’re working on? 

Il mio prossimo libro in uscita è "Illegal Contact", il mio primo romance sul football americano, che parla di un suspended tight finito agli arresti domiciliari e che si innamora del suo assistente personale. Sto scrivendo il sesto libro de I cinque distretti — CITYWIDE. È un'antologia che comprende delle novelle per la Queens Crew. 

My next book to be released is ILLEGAL CONTACT, my first American football romance about a suspended tight end who is on house arrest and falls for his personal assistant. Writing-wise, I’m writing the 6th Five Boroughs book—CITYWIDE. It’s an anthology featuring novellas for the Queens Crew. 

Thank you so much, Santino! 

Serie e standalone di Santino Hassell: 
The Barons clicca qui
Five Boroughs clicca qui
Cyberlove clicca qui
The Community clicca qui
Standalone Novels clicca qui 
Anthologies clicca qui

È possibile seguire Santino Hassell su
Instagram thatdudesantino 
Twitter @santinohassell
Website santinohassell.com 

SANTINO HASSELL è cresciuto in una famiglia di conservatori, ma è tutto fuorché tradizionale. È diventato prima un adolescente pessimista con la lingua lunga, che marinava sempre la scuola, poi uno sfuggevole ventenne, e infine si è trasformato in un improbabile autore di romanzi. 
Santino scrive storie d’amore LGBTQ fortemente influenzate dal paesaggio crudo e urbano di New York City, dalla sua convinzione che le relazioni umane siano complesse e imperfette, e dalle sue esperienze personali. 

Santino Hassell was raised by a conservative family but grew up to be a smart-mouthed, school cutting grunge kid, a transient twenty-something, and eventually transformed into a grumpy introvert and unlikely romance author with an affinity for baseball caps. His novels are heavily influenced by the gritty, urban landscape of New York City, and his desire to write relationships fueled by intensity and passion.

He’s been a finalist in both the Bisexual Book Awards and the EPIC Awards, and was nominated for a prestigious RITA award in 2017. His work has been featured in BuzzFeed, Huffington Post, Washington Post, RT Magazine, and Cosmopolitan Magazine.
luglio 07, 2017 / by / 0 Comments

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad