In uscita l'11 maggio "Una doppia vita, Silver & Tristano" di VD Prin

Titolo: Una doppia vita, Silver & Tristano 
Titolo originale: Silver&Tristano: Double Vie 
Autore: VD Prin 
Ambientazione: Los Angeles 
Cover design: PF Grafic Design di Franca Pilone 
Traduzione: Dalia Nobile 
Genere: Contemporaneo 
Formato: E-book 
Pagg.: 214 
Prezzo: € 4.00 
Data di uscita: 11 maggio 2017 

Sinossi 
Silver e Alexandra formano una coppia perfetta. Hanno un bambino di sei anni, Theo, una bella casa, un buon lavoro con stipendi adeguati. Lui è insegnante in una scuola privata, lei lavora in una grande azienda. Tra i bambini della classe di Silver c’è Mina, la figlia di Tristano Garibaldi, il capo di Alexandra. Tristano, un uomo freddo e rigido, è sposato con una donna snob e altera. Nell’arco di un anno scolastico, la coppia di Silver e Alexandra esploderà, ma non l'amicizia profonda che li lega e l’amore per il loro bambino. Nell’arco di un anno scolastico, Tristano capirà che può essere se stesso lasciandosi amare e vivendo veramente. Nell’arco di un anno scolastico, una nuova coppia nascerà dal dolore, ma anche nel piacere, nel divertimento, nella gioia e nella speranza di una vita da sogno. 

Biografia VD Prin 
I miei amici mi chiamano Véronique, i miei lettori – che di tanto in tanto mi capita di incontrare – VD. Ho cinquant’anni e, onestamente, non li sento quando mi alzo al mattino. Sono un’autrice di romanzi MM da circa quattro anni e ho scoperto questo mondo per caso. Mi sono innamorata di “À la Croisée de nos Chemins” di Cardeno C. Questo libro mi ha incantato e quando ho finito di leggerlo, avevo voglia di saperne di più. Ho scritto per me “Ben et Alex, un Amour Inattendu” e poi l’ho messo su Amazon. La mia famiglia mi ha incoraggiato moltissimo, tanto che i miei tre uomini avevano deciso di comprarne una copia a testa, così che avessi avuto almeno tre vendite. Non è stato necessario. 
Da allora non ha più smesso di scrivere e di interagire con i lettori che amano “i miei uomini” e devo dire che ho trovato gente meravigliosa. Io amo “i miei uomini”, sento che sono parte di me e ogni volta che devo lasciarli andare verso i lettori soffro un po’, perlomeno fino a quando una nuova coppia arriva nella mia testa, chiedendomi di scrivere la loro storia. 

Contatti Quixote Translation
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI 
ufficiostampa@quixoteedizioni.it


Commenti