Post Top Ad

lunedì 17 aprile 2017

Recensione in anteprima "Sporchi Segreti (Un'indagine di Cole McGinnis Vol. 2) Di Rhys Ford

Titolo: Sporchi segreti 
Titolo originale: Dirty Secret 
Serie: Un'indagine di Cole McGinnis 
Autore: Rhys Ford 
Traduzione: Sara Benatti 
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Romantic suspense 
Pagg.: 215 
Data di uscita: 18 aprile 2017 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon

Sinossi
Per Cole McGinnis, ex poliziotto diventato investigatore privato, amare Kim Jae-Min non è sempre facile, perché Jae è riluttante a mostrare apertamente il suo orientamento sessuale. Al contrario, Cole non sa vivere in un altro modo, anche se capisce come si sente Jae. Gli uomini coreani che seguono la tradizione, infatti, non sono gay, perlomeno non quando possono essere scoperti. Ma Cole non può dedicare troppo tempo a sbrogliare i problemi del suo ragazzo. 
Ha un incarico da portare a termine. Quando una cantante di nome Scarlet chiede il suo aiuto per trovare Park Dae-Hoon, un coreano gay che è sparito quasi vent’anni prima, Cole si ritrova immerso nel mondo intricato delle ricche famiglie coreane, dove il dovere e la politica significano sacrificare la felicità per conservare imperi aziendali. 
Ben presto i cadaveri iniziano ad accumularsi senza un’apparente logica. A ogni passo che Cole fa verso il ritrovamento di Park Dae-Hoon, un’altra persona va incontro alla morte, e proprio qualcuno che Cole ama potrebbe essere la prossima vittima dell’assassino. 


Recensione
"Baci sporchi", primo volume della serie Un'indagine di Cole McGinnis, edito da Dreamspinner Press, mi era piaciuto molto: crimini delittuosi, misteri e indagini fanno da contraltare a un'intensa e coinvolgente storia d'amore; tutte vicende ambientate nel mondo delle famiglie coreane espatriate negli Stati Uniti.
Aspettavo, dunque, questo secondo volume per conoscere l'evoluzione della storia di Cole e Jae, curiosa di scoprire se l'autrice avrebbe creato una trama intricata all'altezza della prima. Naturalmente, così è stato. "Sporchi Segreti" è un libro con un intreccio complesso, in cui la parte investigativa si alterna alla storia d'amore e di vita di Cole e Jae. 

L'investigatore privato Cole McGinnis viene incaricato da Scarlet, che avevamo già conosciuto in "Baci Sporchi", di ritrovare un suo vecchio amico, scomparso una ventina di anni prima durante una retata in un locale di appuntamenti clandestini; Cole accetta e assiste a un'escalation di violenza e di criminalità, che lo mette a dura prova. 

Rhys Ford ci descrive, con maestria e con una forte impronta realistica, il modo di vivere e di pensare delle famiglie coreane, le Chaebol, struttura portante della Corea del Sud, un'istituzione sociale da prendere come esempio sia sul piano privato che su quello lavorativo. Per queste famiglie mantenere una condotta irreprensibile è la cosa più importante: non bisogna ritrovarsi al centro di scandali o di insinuazioni e chiacchiere malevole.
Essere gay per un coreano appartenente a questi nuclei familiari è inconcepibile, e molti uomini si ritrovano a condurre una doppia vita, come accade all'amante di Scarlet, marito devoto in patria con un'esistenza completamente diversa negli Stati Uniti; i loro connazionali fanno finta di non sapere, di non vedere. 
È nella stessa situazione che vive anche Jae: oppresso da dinamiche familiari controllanti e ultraconservatrici, non riesce ad accettarsi e soprattutto non riesce ad accettare l'amore di Cole.
Il loro rapporto, però, è molto intenso: entrambi con un passato difficile alle spalle e respinti dalle loro famiglie, stanno scendendo a patti con la perdita di persone molto care, mentre si amano teneramente e si sostengono a vicenda, anche se non riescono e non possono ancora rivelarlo.



Ho amato la pazienza di Cole, la sua volontà di rispettare l'esigenza di Jae di compiacere la famiglia, e il modo in cui Jae, di rimando, dimostra il suo amore per McGinnis, con la sua presenza costante e il suo supporto.

"Sporchi segreti" è un libro da non perdere, perché emoziona, conquista e, soprattutto, permette a noi lettori e lettrici di avvicinarci a una cultura completamente diversa dalla nostra. 


aprile 17, 2017 / by / 0 Comments

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad