Recensione in anteprima "Con tutto il cuore" (Serie Hope Cove #2) di Cate Ashwood

Titolo: Con tutto il cuore
Titolo originale: Wholehearted
Serie: Hope Cove #2
Autore: Cate Ashwood
Traduzione: N.A.M.
Editore: Dreamspinner Press
Genere: Contemporaneo
Pagg: 195
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon
Data di uscita: 14 marzo 2017 

Sinossi
L’agente Declan Grant risponde a una chiamata dal molo di Hope Cove. Qui trova Lucas Hale in fin di vita, dopo che è stato picchiato e scaricato dagli uomini del peschereccio su cui lavorava. Questo crimine violento sconvolge la tranquilla comunità dove tutti conoscono tutti e raramente gli abitanti chiudono a chiave la porta di casa. Nonostante Declan viva da poco a Hope Cove, vuole proteggere la città e Lucas, e si offre subito di occuparsi di lui dopo che viene dimesso dall’ospedale.
Lucas vuole solo dimenticare l’accaduto e proseguire per la sua strada, ma più conosce Declan, più gli è difficile allontanarsi da lui e dalla sua integrità. Le indagini sull’attacco continuano e Declan si trova presto ad affrontare un dilemma morale, una scelta che potrebbe sconvolgere la sua vita tranquilla e obbligarlo a scegliere tra Lucas e la legge.


Recensione 
Una chiamata da Lisa, segretaria e centralinista dell’ufficio di polizia, e la vita del vice sceriffo Declan Grant cambia radicalmente. A Hope Cove, nel Maine, non accade mai nulla di grave o di clamoroso e, così, la vista del corpo di Lucas Hale, riverso su di una panchina del molo, insanguinato e in fin di vita, scuote Declan fin nel profondo e, da quel momento in poi, le sue emozioni inespresse emergono tutte insieme e con particolare intensità.
Declan, infatti, affidabile, generoso, aperto e benvoluto, si è rifugiato a Hope Cove dopo aver lavorato nel Dipartimento di Polizia di Austin, dove è rimasto coinvolto in uno scandalo, che lo ha ferito intimamente e che lo ha spinto a chiudersi in se stesso, a non aprirsi agli altri, a rimanere intatto e invulnerabile, convinto in modo viscerale che ciò che si ama si trasformerà, sempre e comunque, in una realtà che danneggia. Le sue certezze granitiche, però, si infrangono quando posa lo sguardo su Lucas: si sente in dovere di risolvere un caso che, probabilmente, è un terribile crimine di odio e intravede in lui una persona speciale, unica e diversa tra le tante che lo circondano. Lucas è un giovane senza molte speranze, che si è adattato al duro lavoro e alla vita faticosa a bordo dei pescherecci, alla solitudine e ad un senso di precarietà che gli appare ineluttabile. Dopo essere stato violentemente aggredito, ritrovandosi in difficoltà e bisognoso di cure, accetta l’invito di Declan e si trasferisce a casa sua, apparentemente malvolentieri e costretto dalle circostanze. Tra Declan e Lucas l’incontro è bruciante, l’attrazione è, sì, improvvisa e inaspettata, ma il loro colpo di fulmine, in realtà, è il risultato spontaneo di dinamiche che appartengono al loro passato e che hanno vissuto indipendentemente l’uno dall'altro. Infatti, quando la conoscenza si fa più approfondita, il loro rapporto progredisce verso la conferma di affinità veramente esistenti: dopo i silenzi, i lamenti e le espressioni aggressive dei loro primi contatti, si percepisce una carica istintuale, un’attrazione fortissima e una passione a cui si aggiungono confidenze dolorose e momenti di tenerezza e di scambi affettivi, perché solo insieme Declan e Lucas possono prendere coscienza delle loro ferite e iniziare a guardare alla vita con entusiasmo e fiducia.
Il processo che porta alla felicità, però, è segnato da momenti difficili e, talvolta, drammatici: Declan, infatti, si sente in bilico tra il desiderio di portare a termine il suo lavoro e il coinvolgimento emotivo e personale nei riguardi di Lucas, che non vuole collaborare con la polizia poiché desidera soltanto guarire e dimenticare. La lucidità indispensabile allo svolgimento delle indagini sembra venire meno in Declan e la situazione precipita, dal momento che Lucas ha paura di essere trascinato dove non vorrebbe, e vuole proteggere a tutti i costi se stesso e le ferite inferte al suo corpo e al suo animo. Entrambi, così, mettono a dura prova se stessi, il loro desiderio impellente di stare assieme, acquisendo una sensibilità e una comprensione nuova e più matura. Malgrado la figura di Lucas risulti a tratti oscurata da quella di Declan, unica voce narrante del romanzo, la lettura è godibile e in alcuni punti emozionante: lo stile pulito di Cate Ashwood trascina dolcemente in un clima di tepore rassicurante e di calda accoglienza, mentre i due protagonisti si spogliano delle loro fragilità e imparano ad amarsi e a trovare la loro dimensione in una piccola cittadina in cui tutti si conoscono, si amano e si aiutano.
Con tutto il cuore” affronta il tema dell’omofobia, ancora tristemente scottante, con un tono pacato e mai soverchiante o didascalico, e racconta una storia romantica caratterizzata da un accenno intrigante di suspense e da scene d’amore di morbida sensualità, ed è un piacevole ritorno alle origini con la presenza solida, efficace e misurata di Oliver e Mack, i protagonisti amatissimi di “Cuore infranto" - primo volume della serie - che hanno dalla loro, anche, una storyline secondaria, che avvince e dona ulteriore slancio all'intreccio narrativo di un libro irresistibilmente dolce, deliziosamente soffice e piacevolmente speziato come i Panini alla cannella con glassa di crema al formaggio al Bourbon di Oliver. Irresistibili! 😋 Assolutamente consigliato!

Serie Hope Cove:
Titolo: Cuore infranto 
Titolo originale: Brokenhearted 
Serie: Hope Cove #1 
Autore: Cate Ashwood 
Traduzione: N.A.M. 
Editore: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Pagg: 260 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press - Amazon 
Data di uscita: 25 agosto 2015  


Sinossi 
Oliver Parrish è solo al mondo da quando è nato. Quando lo sceriffo Owen ‘Mack’ Macklin si presenta sui gradini di casa sua per dargli la notizia che sua sorella è morta, rimane sconvolto. Decide comunque di andare a Hope Cove, nel Maine, sperando di imparare a conoscere quella sorella che non ha mai saputo di avere. Mentre cerca di incastrare questi nuovi elementi nella sua vita solitaria, non è certo che si adatteranno perfettamente.  
La sua vita viene scombussolata ancora di più quando s’innamora dell’irresistibile cittadina di Hope Cove e di Mack, l’ugualmente irresistibile sceriffo. Ma quando riceve la devastante notizia delle vere cause della morte della sorella, Oliver non sa se rimanere a combattere per l’amore e una vita piacevole, o limitare i danni e fuggire

Volume 3: Ironhearted (Inedito).

Commenti

  1. mi è piaciuto tanto, ma secondo me la fine è stata un pò affrettata.

    RispondiElimina

Posta un commento