Post Top Ad

domenica 12 febbraio 2017

Recensione in anteprima "Prima della Fine" Serie Davis&Green di C.K. Harp



Titolo: Prima della fine 
Serie: Davis&Green
Autore: C.K.Harp
Pagine: 190 ca
Formato: ebook
Prezzo: € 3.49
Editore: SelfPublishing
Data di uscita: 14 febbraio 2017
Link per l'acquisto: Amazon 

Sinossi 
Dieci vittime e una ragazza rapita da pochi giorni. Un killer efferato che filma i propri omicidi beffandosi della polizia e dell’FBI, senza alcuna rivendicazione, senza alcun apparente motivo se non quello di essere uno psicopatico che gode dei propri crimini. 
È questo il caso che sta facendo impazzire il detective Jaxon Davis, sezione omicidi di Minnetonka, a pochi giorni dal Natale. E c’è un ricordo, fra tutti, che lo spezza e lo fa vacillare, che crea nel suo cuore un’ombra mortale che rende difficile ogni pensiero coerente. Come pensare all’amore che prova nei confronti di Landon Green, giovane informatico –troppo giovane! - piombato nella sua vita in maniera inaspettata e pronto, sembra, a cambiare radicalmente ogni certezza, ogni muro costruito nel tempo. Quello stesso tempo che sembra scorrere troppo velocemente, senza pietà: come se non ce ne fosse mai abbastanza, come se passasse su ogni cosa e sempre nel momento sbagliato, trascinando con sé un sentimento sbagliato e impetuoso. 
Come se l’amore chiedesse il permesso di entrare, quando decide di farlo…


Recensione


Quando mi è stato proposto di recensire questo libro, ho accettato subito e di buon grado perché avevo già letto "La colpa di Dre" ed ero molto curiosa di scoprire se C.K. Harp era riuscita a creare, ancora una volta, un thriller intenso e ben fatto. Adesso posso dire, senza tema di smentita, che le mie aspettative non sono state deluse. L'autrice, infatti, ha costruito un intreccio narrativo molto solido, in cui la parte romance si interseca bene con quella poliziesca, creando un libro potente ed intrigante.

Jaxon Davis è un detective alle prese con il caso più difficile della sua vita: la ricerca di un assassino che uccide giovani donne e che riprende gli efferati omicidi per poi pubblicarli in rete; la stampa, sempre più aggressiva nei confronti del detective, ha chiamato il criminale Snuff Killer. Ma Jax ha anche un altro grosso problema da affrontare: l'attrazione che prova per il suo giovane vicino di casa Landon Green, più piccolo di lui di vent'anni.
Il ragazzo è il figlio di un'amica di Davis che si è trasferita vicino al detective quando ha saputo di essere malata di tumore e di avere, purtroppo, poco da vivere. La donna ha deciso così di affidare il figlio al vecchio amico d'infanzia.

Mi è molto piaciuto il personaggio di Landon, un ragazzo che, malgrado l'aspetto fisico imponente - è alto, muscoloso, con lunghi capelli - è in realtà dolce e timido. Nella sua vita ha dovuto superare molte prove, a volte mostra poca fiducia nelle proprie capacità e sta cercando una persona da amare che vada oltre le apparenze e che capisca le sue paure e le sue difficoltà. 
Il Detective Jaxon invece è un personaggio molto più complesso: durante la sua infanzia ha subito una grave perdita, che ha portato al disfacimento della sua famiglia. È cresciuto da solo, costruendo attorno a sé mura sempre più alte e non permettendo a nessuno di entrare nel suo cuore. Non è mai riuscito ad instaurare una vera e propria relazione e si trova spiazzato e impaurito dai forti sentimenti che prova nei confronti del giovane vicino di casa. I due si desiderano da lontano e cercano di non soccombere all'attrazione che li lega.


C.K. Harp ha dato vita a un buon giallo in cui la linea tra accusati e accusatori è molto labile e in cui sono presenti momenti di forte tensione come in ogni thriller che si rispetti: non riuscirete ad abbandonare la lettura, sarete completamente coinvolti dalla storia e risucchiati dal desiderio di scoprire quello che succederà ai protagonisti, vi ritroverete ad angosciarvi assieme loro e a cercare di capire, con il Detective Davis, chi è in realtà il pericoloso assassino. 
I personaggi sono numerosi ma tutti ben curati e tratteggiati alla perfezione, e la storia d'amore è molto dolce e avvincente. Jax e Landon hanno paura di quello che potrebbe accadere, se si arrendessero ai forti sentimenti che nutrono l'uno per l'altro, ma non riescono a negare la tensione sessuale che si sprigiona fra di loro in modo forte e tangibile. Le scene di sesso sono ben dosate e coinvolgono il lettore, facendogli vivere in prima persona le emozioni travolgenti che provano i due protagonisti.
"Prima della fine" è un libro che consiglio di leggere perché è appassionante e trascinante e perché non delude. Del resto, sono sempre contenta quando una brava autrice italiana decide di cimentarsi in questo genere! Attendo, quindi, con ansia le nuove avventure di Jax e del suo dolce Landon.
febbraio 12, 2017 / by / 3 Comments

3 commenti:

  1. Mi devo riprendere... Non me lo aspettavo ed ecco un quattro e mezzo che ti spiazza! Io non so che dire se non ringraziare di cuore Barbara per la bellissima recensione e per la sorpresa che mi avete riservato (PS ai naviganti: non era preparata, è tutta in diretta!)
    Grazie grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara è stata completamente travolta dalla storia! "Prima della fine" è un libro che si legge davvero tutto d'un fiato ^_^ quindi, complimentissimi ancora e grazie di cuore a te! <3

      Elimina
    2. Grazie a te per l'opportunità!E confermo, appena iniziata la lettura non sono più riuscita a smettere! È proprio un buon lavoro complimenti!👏👏😊😊

      Elimina

Post Top Ad