Reading Rainbow Books

Let's talk about books

2/17/2018

Libri in uscita: "Qualcosa in cui credere" di Enedhil

by , in
Titolo: Qualcosa in cui credere 
Autrice: Enedhil 
Casa Editrice: Triskell Edizioni 
Genere: Fantasy 
Pagg.: 243 
Prezzo: € 5,99 
Data di uscita: 27 febbraio 2018 
Link per l'acquistoAmazon

Sinossi 
Quando il Parco Giochi sulla collina di Accession apre i cancelli, Fabien, il razionale e diffidente fabbro del villaggio, decide di darla vinta alla curiosità e di attraversare il confine che lo separa da quel mondo fatto di ingegnosi artifici. Sotto al tendone de “Il Giardino di Ghiaccio”, circondato da atmosfere innevate e gelide statue che sembrano vive, il giovane conosce Riw, un misterioso ragazzo che dice di essere l’Inverno e che scalda il cuore del fabbro con un fuoco ben diverso da quello a cui è abituato.

A dieci anni da quell’incontro, spinto da sensazioni che non riesce più a controllare, Fabien ritorna ad Accession. Qui il suo bisogno di ritrovare quel giovane che sembrava padroneggiare la neve e il ghiaccio diventa più incalzante. Fabien vede ben presto esaudito quel desiderio, ma quando Riw gli chiede di seguirlo, rivelandogli una verità incredibile, si ritrova coinvolto in uno scontro dal quale dipende il destino del suo mondo.

In un Tempo dominato da Stagioni ed Elementi, riuscirà Fabien ad ascoltare il proprio cuore e a trovare qualcosa in cui credere? 

Enedhil biografia 
Enedhil vive tra le sponde del lago di Como e le montagne che si innalzano attorno ad esso. La sua avventura nel mondo della scrittura inizia nel 2002 poco dopo l’uscita al cinema del primo film della trilogia de “Il Signore degli Anelli”. Da sempre amante del genere fantasy, grazie a questo universo scopre una passione fino a quel momento sconosciuta e si lascia trasportare dalle parole che presto diventano una lunga serie di fanfictions. Dopo alcuni anni di silenzio questo interesse esplode nuovamente e, pur continuando a dedicarsi ai protagonisti che l’hanno fatta “rinascere”, decide di dare vita, cuore e anima a dei nuovi personaggi. Scrive il suo primo romanzo fantasy m/m dal titolo “Catene di Ametista” e, nel 2015, ha la fortuna di vederlo pubblicato grazie a Triskell Edizioni nella collana Rainbow. È sempre alle prese con decine di idee per nuovi romanzi, sia fantasy che contemporanei, anche se lotta strenuamente col tempo per scrivere che sembra essere inesistente. Crede nell’amore in qualunque forma e soprattutto nella purezza e nella forza che questo sentimento può trasmettere. È convinta che le storie che amiamo leggere e scrivere siano linfa vitale per la fantasia e ripete sempre a se stessa e agli altri che non bisogna mai smettere di sognare. 

Opere precedenti:  
Catene di Ametista – 2015 Triskell Edizioni, collana Rainbow (ebook e cartaceo) 
The Endless Dark - I Figli della Notte (con Angelica Ross) – 2016 Self Publishing (ebook e cartaceo) 
L'Oscurità Dentro La Notte – 2016 Self Publishing (racconto breve gratuito) 
Out Of The Shadows – 2016 (racconto breve gratuito) 
Una Moneta Per I Tuoi Pensieri – 2017 Self Publishing (racconto nell'Antologia gratuita 
Tra foglie d'Autunno e fiocchi di neve del gruppo Facebook “Short but sweet – Un insolito angolo male to male”) 
Oltre Il Velo – 2017 Novella di “Catene di Ametista” per “Reading Rainbow Books in Love - Happy Valentine's Day - Speciale Autrici Italiane” nel blog Reading Rainbow Books (clicca qui

Triskell Edizioni contatti: 
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
Sito CLICCA QUI
2/17/2018

Libri in uscita: "L'imperfezione dei cigni" di Brandon Witt

by , in
Titolo: L'imperfezione dei cigni
Titolo originale: The Imperfection of Swans 
Autore: Brandon Witt
Trad.: Ida Giannini
Casa Editrice: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo
Pagg.: 285 
Data di uscita: 13 marzo 2018 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press

Sinossi 
Kevin Bivanti sogna da sempre di aprire una boutique di meravigliosi abiti nuziali, il posto in cui ogni promessa sposa possa sentirsi adorata. A trentotto anni, lascia una carriera di successo nel mondo della pubblicità per acquistare una vecchia brownstone in un quartiere prestigioso di Boston e realizzare il suo sogno. Quando uno dei suoi finanziatori è costretto a ritirarsi, il fato interviene presentandogli Casper James, un pasticciere che spera di aprire un’attività in proprio e che si rende disponibile a correre il rischio. Le loro ambizioni si fondono in una combinazione di boutique per abiti da sposa e pasticceria per torte nuziali. 

I lavori di ristrutturazione della brownstone, la relazione con l’ex marito, i drammi familiari con le madri e l’ansia per i cambiamenti sconvolgenti della sua vita spingono Kevin sull’orlo di un crollo nervoso. In mezzo allo stress e alla preoccupazione, Casper diventa qualcosa di più di un socio in affari e la loro reciproca attrazione rende più intense le emozioni, mettendo però a repentaglio l’attività.

Proprio quando i loro sogni sono sul punto di trasformarsi in realtà, Kevin e Casper devono trovare il coraggio di affrontare lo stress che deriva dal loro rapporto, l’incertezza di una nuova avventura imprenditoriale e il ripresentarsi dei demoni personali di Kevin. 

Brandon Witt biografia
La visione della vita di Brandon Witt è grandemente influenzata dall’aver vissuto fino a diciotto anni da ragazzo gay in una piccola città nella regione degli Ozark e dai quindici anni di insegnamento per studenti con gravi disabilità emotive. Se si aggiunge a questo la sua ossessione per i corgi e le sirene, poi si considera il suo malsano amore per i cheeseburger, ci si rende conto che, con tutti questi problemi, ha molti argomenti di cui scrivere…
Sito web: clicca qui 

Dreamspinner Press contatti 
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI
2/16/2018

Recensione: "Un posto vuoto" (Serie Un posto #1) di Mickie B. Ashling

by , in
Titolo: Un posto vuoto 
Titolo originale: Open Seating
Serie: Un posto #1 
Autrice: Mickie B. Ashling 
Trad.: Victor Millais 
Casa Editrice: Dreamspinner Press 
Genere: Contemporaneo 
Cover Artist: Catt Ford 
Pagg.: 203 
Data di uscita: 20 febbraio 2018 
Link per l'acquisto: Dreamspinner Press 

Sinossi 
Dopo una relazione durata vent’anni e a sole due settimane da una crociera a lungo attesa da entrambi, il marito di Seth Wilder si suicida. La coppia non aveva stipulato una polizza di annullamento e Seth non può chiedere un rimborso. Bryce McFarland, compagno di palestra di suo marito, comprende la situazione e, quando Seth glielo chiede, acconsente ad accompagnarlo, per permettergli di recuperare il denaro e non essere costretto a cancellare i suoi piani. È una gentilezza inaspettata, che Seth accetta con gratitudine.

I due non hanno niente in comune. Seth è un solitario autore di romanzi, mentre Bryce è un incallito utente di Grindr che trova difficile impegnarsi seriamente. Per necessità, e nonostante le differenze in apparenza insormontabili tra loro, i due sviluppano un incerto rapporto. Con il proseguire del viaggio attraverso le Isole Britanniche, Bryce aiuta Seth a fare i conti con la morte improvvisa del compagno, mentre Seth scopre a sua volta le cause della fobia di Bryce.

Le relazioni nate in crociera raramente funzionano e sarebbe sensato resistervi, nonostante la tensione erotica. Ma la luna piena e le brezze di fine estate favoriscono le situazioni impossibili, facendo cadere le barriere e sbocciare un nuovo amore. 

Recensione 
Mickie B. Ashling possiede la grazia di scrivere in modo semplice e mirato storie che arrivano dritte al cuore del lettore. Non ha bisogno di fronzoli, di frasi o di scene elaborate per impressionare, perché le vite di cui ci racconta sono costellate di luci e ombre, di tutti quegli elementi cioè che rendono ogni sua narrazione incisiva ed emozionante. I suoi protagonisti sono eroi della quotidianità: lottano contro se stessi, contro un mondo che non li accetta, lottano per conquistare e infine proteggere, nel corso dell'esistenza, l'amore e la felicità. Il per sempre non è solo rose e fiori, e Mickie B. Ashling lo racconta nei suoi libri; anche in "Un posto vuoto" ritorna su questo tema ma con un ulteriore approfondimento. 

Seth e Bryce hanno superato da molto tempo quello che è stato il loro coming out. Ormai alla soglia dei cinquant'anni, a metà del cammino odierno della loro vita, sono due uomini che godono del successo conquistato a livello professionale, svolgendo due attività ben diverse e che li caratterizzano fin nel profondo. Bryce è un imprenditore edile, refrattario al lavoro d'ufficio. Per indole non tollera gli ambienti chiusi, e neanche le relazioni, vissute come delle limitazioni vere e proprie. Per lui tutto si riduce a incontri anonimi nei locali e su Grindr: sesso facile, soddisfacente quanto basta, e nessun problema post-coito.
Seth è il suo esatto opposto. Ama rintanarsi in casa dove passa tutto il tempo a scrivere i suoi romanzi storici, che lo portano regolarmente nella classifica dei best sellers. I suoi incontri con la vita al di fuori della sua alcova letteraria sono fugaci e lo distraggono. Per vent'anni suo marito Mark si è impegnato a tenerlo ancorato al mondo occupandosi di tutte le sue necessità, e tutto questo fino al momento in cui decide di togliersi la vita, ribaltando completamente l’universo di Seth. 
Una crociera pianificata da tempo con Mark spronerà Seth ad archiviare il suo passato e a gettare le basi di una vita nuova e più vera, grazie alla quale imparerà, dopo tanto tempo, a prendersi cura di se stesso. E con un gesto impulsivo — che ci aiuta a delineare l'identità nascosta sotto le sembianze di uomo tranquillo e posato — invita Bryce, amico del marito, ad accompagnarlo.
I due protagonisti, dimostrando di appartenere a due mondi del tutto diversi, iniziano a conoscersi davvero e quindi inevitabilmente a scontrarsi. La dissolutezza di Bryce si oppone alla monogamia e al sesso solo con sentimento di Seth. I dialoghi tra i due protagonisti sono serrati e incisivi, e rappresentano due ragioni e due modi di vivere che si fronteggiano e che, poco alla volta, iniziano a valutarsi e a superare una serie di ostinate credenze ormai radicate. 
Il matrimonio di Seth rivela tutte le sue crepe e le sue imperfezioni, contrariamente a quanto si afferma e si crede all'inizio, e Bryce, dietro l'apparente soddisfazione ricavata dai suoi incontri occasionali, ammette di aver voluto evitare qualcosa che in passato aveva bramato con tutte le sue forze. Due uomini all'apparenza male assortiti come l’acqua e l’olio scoprono di essere, in realtà, acqua cheta e tempesta, creando un connubio mai sperimentato e che li porta a vivere la migliore esperienza della loro vita. Del resto, il sesso senza amore è come una spruzzata di zucchero a velo: può solo nascondere ma non cancellare un sapore insipido che alla lunga perde ogni attrattiva.
"Un posto vuoto" è un libro in cui, pagina dopo pagina, il vuoto viene colmato; è un libro che non ci parla di colpi di fulmine e di amore eterno, ma è una presa di coscienza, una consapevolezza che affiora poco alla volta in superficie, come è giusto che sia, perché ci troviamo di fronte a due uomini che hanno già vissuto parte della loro esistenza e che si accorgono che la vita è un continuo divenire. Le convinzioni possono cambiare e i desideri da sempre celati possono riemergere e diventare realtà quando si incontra la persona giusta, quella in grado di riconoscerci oltre le apparenze. 

Ancora una volta Mickie B. Ashling ci regala una rappresentazione della realtà che ci invita a riflettere sulla superficialità dei rapporti di coppia, dove il rapporto non esiste più nel momento in cui viene sbattuto sulle pagine dei social network. La sua è una velata denuncia circa il desiderio spasmodico di rendere mediatico ogni istante, davanti a una comunità che vive ormai di conoscenze approssimative, non più interessata alla sostanza. I social, sì, ci hanno avvicinato al mondo esterno ma allo stesso tempo ci tengono lontani dalla vita vera, dalla cultura, dal tocco dell’altro che arriva sotto la superficie, riconosce il nostro odore e il nostro sapore. Quel tocco in grado di leggere le nostre pagine, esattamente come un lettore attento legge quelle di un libro e ne comprende il senso e il suo segreto. Seth e Bryce rappresentano questi due mondi che si scontrano, e chi leggerà questo libro comprenderà quale dei due varrà la pena approfondire, con quell'esplorazione che non sarà più solo teorica. 
2/15/2018

Scaffale Rainbow #2

by , in
Per la nostra rubrica #ScaffaleRainbow oggi vi segnalo due libri di recente pubblicazione — entrati di prepotenza nella mia wishlist — e uno YA semplice, fresco e delicato, che affronta i temi del coming out e dell'accettazione, e da cui è stato tratto il film Tuo, Simon (titolo originale: Love, Simon) in uscita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 30 agosto (per vedere il trailer ufficiale in ita clicca qui).  

Nella speranza che possiate trovare il libro adatto a voi, vi do appuntamento al prossimo Scaffale, augurandovi una buona lettura e una buona visione! :)

******* 

Titolo: Il figlio prediletto 
Autrice: Angela Nanetti 
Ed.: Neri Pozza - clicca qui
Collana: I Narratori delle tavole 
Genere: Narrativa letteraria 
Pagg.: 320 
Prima pubblicazione: 19 dicembre 2017 
Prezzo cartaceo: € 17,00
Prezzo ebook: 9,99
Link per l'acquistoIbs - Amazon

Sinossi 
È una sera di giugno del 1970 in un piccolo paese della Calabria, Nunzio e Antonio hanno vent'anni e si amano, in segreto, da due mesi. Il loro amore si consuma  dentro la vecchia Fiat del padre di Antonio, parcheggiata in uno spiazzo abbandonato. Ma, proprio quella notte d’estate, tre uomini incappucciati e armati trascinano Antonio fuori dall'auto, colpendolo fino a quando il giovane non giace a  faccia in giù e a braccia aperte, come un Cristo in croce.
Tre giorni dopo Nunzio Lo Cascio sparisce dal paese, messo su un treno che da Reggio Calabria lo conduce lontano, a Londra. Il mondo, all’improvviso, gli ha  mostrato il volto più feroce, quello di un padre e due fratelli che «gli hanno  spezzato le ossa a una a una» per punirlo del suo “peccato”. Nulla sembra avere più senso per il ragazzo: la fiducia negli uomini, la speranza di un futuro, la sua  stessa identità. Di lui rimane soltanto la foto del campionato del ’69, appesa nella  pescheria dei genitori, che lo ritrae con tutta la squadra sul campo dopo la vittoria,  promessa mancata del calcio.
A interrogarsi sulla vita di Nunzio è anni dopo sua nipote Annina, che sente di avere con quello zio mai conosciuto, di cui nessuno in famiglia parla volentieri, inspiegabili affinità. Anche Annina, sebbene in modo diverso, si trova a combattere con un padre violento e prevaricatore e con la stessa realtà chiusa del paese, in cui una  ragazza non ha altre possibilità che essere una «femmina obbediente». E, come  Nunzio, scoprirà la dolorosa necessità di riprendersi il mondo, ribellarsi ai pregiudizi e lottare per la propria libertà.
Romanzo di feroce malinconia, capace di penetrare nelle pieghe più riposte  dell’animo umano, e di fare emergere con forza la disperazione e la speranza, la  paura e il desiderio di riscatto dei suoi personaggi, Il figlio prediletto è una splendida conferma del talento di Angela Nanetti. 

Angela Nanetti biografia 
Angela Nanetti è nata a Budrio (Bologna) e si è laureata in Storia medioevale. Ha insegnato nelle scuole medie e superiori di Pescara, dove risiede. Dal 1984 a oggi ha pubblicato più di venti romanzi per ragazzi, molti dei quali premiati in Italia e all'estero. È tradotta in 25 Paesi. Il bambino di Budrio (Neri Pozza, 2014) è arrivato finalista alla prima edizione del Premio Neri Pozza e ha vinto il Premio Terriccio, riconoscimento al romanzo storico. 

*******


Titolo: Le Ferite originali 
Autrice: Eleonora C. Caruso 
Ed.: Mondadori - clicca qui
Genere: Fiction 
Pagg.: 360 
Data di uscita: 23 gennaio 2018 
Prezzo cartaceo: € 19,00 
Prezzo ebook: 9,99 
Link per l'acquistoMondarori - Amazon - Ibs 

Sinossi 
Regina delle fanfiction e già acclamata dalla critica per l'esordio Comunque vada non importa, Eleonora C. Caruso in questo romanzo conferma il suo grandissimo talento letterario affondando senza timore, e con la voce di una vera scrittrice, in una materia densa, oscura, palpitante: la vita.

«Lui cercava la ferita originale, nelle persone, la rottura profonda che anche se loro si indurissero, si pietrificassero, si riducessero in polvere, continuerebbe a far male. Parlava direttamente a quella, Christian Negri, per questo nessuno riusciva a resistergli.»

"Ci sono vite ordinarie, è giusto che ci siano, ma la tua no, la tua vita è pazzesca, è strana, è inspiegabile, è straordinaria. Tu sei fatto per raccogliere gli stimoli più estremi, tu sei destinato a un sentimento vario, universale, colossale, a esplorare quello che significano in ogni sfumatura il sesso, il dolore, l'amore." Siamo a Milano, negli anni di Expo. Dafne ha venticinque anni, studia Medicina, è benestante, graziosa e giudiziosa, e ha un tale bisogno di essere amata da non voler capire che la sua relazione sta andando in pezzi. Davide è uno studente di Ingegneria fisica al Politecnico, vive in periferia, ha la bellezza timida e inconsapevole di chi da bambino è stato grasso e preso in giro dai compagni di scuola. Dante ha quarant'anni, è un affascinante uomo d'affari, ricco e in apparenza senza scrupoli, capace di tenerezza soltanto con la figlia Diletta. Dafne, Davide e Dante non lo sanno, ma tutti e tre hanno in comune una cosa: stanno con lo stesso ragazzo. Si tratta di Christian: ex modello, bellissimo. Seduttivo, manipolatore, egocentrico, Christian ha in sé i mostri e la magia: è bipolare, e alterna picchi di irrefrenabile euforia a terrificanti abissi depressivi, trascinando nel suo mondo spezzato anche Julian, il fratello adolescente, per cui prova un affetto eccessivo, quasi soffocante. Christian catalizza e amplifica come un prisma i desideri di Dafne, Davide e Dante, e le vite di questi quattro personaggi finiscono per intessersi così fittamente che nemmeno al momento della verità - e alla caduta che ne consegue - riusciranno a slegarsi. 

Eleonora C. Caruso biografia 
Eleonora C. Caruso è nata nel 1986 in provincia di Novara. Ha iniziato a scrivere fanfiction nel 2001 con il nickname di CaskaLangley (da cui la “C”) e non ha mai smesso. Nel 2012 ha pubblicato Comunque vada non importa con Indiana Editore. Collabora con varie riviste e case editrici di fumetti. Vive a Milano con il suo compagno e la sua collezione di manga.
facebook.com/eleonoraccaruso - clicca qui

******* 

Titolo: Non so chi sei, ma io sono qui 
Titolo originale: Simon vs. the Homo Sapiens Agenda
Autrice: Becky Albertalli
Trad.: Tiziana Lo Porto
Ed.: Mondadori - clicca qui
Collana: I Grandi
Genere: Letteratura per giovani adulti - Letteratura Lgbt
Data di uscita: 25 marzo 2015
Prezzo cartaceo: € 17,00
Prezzo ebook: € 8,99
Link per l'acquisto: Mondadori - Amazon - Ibs

Sinossi 
Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un'intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un'email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell'anno… a meno che Simon non l'aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.

"Da un punto sotto lo stomaco parte un formicolio che si diffonde struggente, meraviglioso e quasi insostenibile.
Non ho mai avuto una percezione così esatta del battito del mio cuore.
Blu e la sua scrittura verticale, e la parola "amore" ripetuta ancora e ancora." 

Becky Albertalli biografia 
Becky Albertalli è nata ad Atlanta, dove vive tuttora. Scrive da quando era molto piccola e i protagonisti delle sue prime storie erano i suoi animali domestici. Ora pubblica romanzi di formazione che affrontano temi importanti e profondi sul mondo dell’adolescenza. Non so chi sei ma io sono qui è stato venduto in ventisei paesi e diventerà un film. 


2/15/2018

Libri in uscita: "Panni sporchi" (Serie Un'indagine di Cole McGinnis #3) di Rhys Ford

by , in
Titolo: Panni sporchi 
Titolo originale: Dirty Landry 
Serie: Un'indagine di Cole McGinnis #3 
Autrice: Rhys Ford 
Trad.: Sara Linda Benatti 
Casa Editrice: Dreamspinner Press 
Genere: Mystery/Suspense 
Cover Arstist: Reece Notley 
Pagg.: 246 
Data di uscita: 6 marzo 2018 
Link per l'acquistoDreamspinner Press 

Sinossi 
Per Cole McGinnis, ex poliziotto diventato investigatore privato, ogni giorno presenta una nuova sfida che spesso comporta, purtroppo, sofferenza e morte. Claudia, la segretaria che gli fa da madre, si sta ancora riprendendo da un colpo d’arma da fuoco, mentre il suo ragazzo Kim Jae-Min, non ancora dichiarato, di punto in bianco si trova a dover ospitare la sorella adolescente. Nel frattempo, Cole affronta i suoi problemi di famiglia, in particolare quel misterioso fratellastro giapponese che il suo fratello maggiore, Mike, è deciso ad accogliere a braccia aperte.

Come se i suoi drammi personali non bastassero, Cole viene avvicinato da Madame Sun, un’indovina i cui clienti stanno morendo a una velocità allarmante. Lei è convinta che qualcuno li stia uccidendo e vuole che siano svolte delle indagini al riguardo, ma la polizia pensa che si stia immaginando tutto. Cole accetta il caso nella speranza di tranquillizzarla, ma si trova davanti a un nodo gordiano di menzogne e tradimenti in cui nessuno è chi dovrebbe essere, e la morte sembra l’unica carta presente nel mazzo dell’indovina. 

Volumi della serie Un'indagine di Cole McGinnis pubblicati in Italia
Baci sporchi (Un'indagine di Cole McGinnis #1): Dreamspinner Press - Amazon 
Sporchi segreti (Un'indagine di Cole McGinnis #1): Dreamspinner Press - Amazon 

Rhys Ford biografia 
RHYS FORD è nata e cresciuta alle Hawaii, poi se n’è andata a vedere il mondo. Dopo essersi masticata una pila di libri, un sacco di cibi strani, e un paio di fidanzati di passaggio, alla fine Rhys è approdata a San Diego, che è un gran bel posto ma ha davvero bisogno di più pioggia. 
Al momento Rhys lavora ammassando pixel grafici per una compagnia di gestione patrimoniale, a un piano molto in alto e con una vista fantastica vista sul mare, e ammette di condividere la casa con tre gatti, un batuffolo nero di Pomerania, un cane lupo in miniatura e un indomabile Cairn terrier rossiccio. Inoltre lavora come una schiava per mantenere in buono stato una Pontiac Firebird del 1979, un portatile Qosmio, e una macchinetta per il caffè rossa Hamilton Beach. 
Site web: clicca qui 

Dreamspinner Press contatti 
Facebook CLICCA QUI
Twitter CLICCA QUI
Instagram CLICCA QUI

My Instagram